Resta in contatto

News

Gazzetta.it: Lazzari-Kolarov, Simone-Paulo, Ciro-Edin. I duelli del derby

Lazio - Roma, derby

L’edizione on line della Gazzetta dello Sport presenta il derby attraverso tre sfide nella sfida. Esterni, centravanti e panchine.

Tecnici giochisti, attacchi stellari e scintille sulle fasce“. Così la Gazzetta.it presenta il derby. La sfida di oggi, tra una squadra rodata e consolidata e una quasi totalmente rivoluzionata, si giocherà, secondo il quotidiano, su tre piani tattici. Le filosofie di gioco degli allenatori, il duello tra bomber e la spinta sulle fasce. Le premesse per una partita piena di gol sembrano esserci tutte.

Immobile e Dzeko sono entrambi a quota 88 reti con le rispettive maglie. Il laziale va a segna da 3 stracittadine consecutive, mentre l’anno scorso il bosniaco è rimasto a secco. Tutti e due sembrano aver ritrovato un ottimo stato di forma e sono affiancati da partner all’altezza (Ünder e Correa). E il gioco della squadra li esalta.

Inzaghi e Fonseca, scrive il giornale, sono su piani tattici totalmente opposti. Il trasformista contro l’integralista. Simone riesce a tenere in equilibrio un modulo con tutti i campioni in campo, non disdegnando l’aggiustamento tattico in corsa. Paulo ha una sola filosofia e resta fedele a quella: pressing alto e possesso palla. Avrebbe bisogno di uomini giusti in difesa, dove invece sembra mancare qualcosa, ma in avanti ha mostrato un gioco spettacolare ed efficace

E poi le fasce. La sfida Lazzari-Kolarov, riporta la rosea, è la novità più interessante. La vivacità portata dall’ex Spal ha dato forza al gioco laziale. Ma il serbo col nuovo assetto si trova a meraviglia. E il piede è sempre caldo. Il duello si preannuncia da scintille.

 

Leggi anche:

Lazio – Roma, ci siamo: le probabili formazioni del derby

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Gazzetta.it: Lazzari-Kolarov, Simone-Paulo, Ciro-Edin. I duelli del derby […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News