Resta in contatto

News

Jony, il CorSera: “Il Malaga non ci sta e farà appello”

Jony completa le visite mediche con l'Isokinetic (FOTO)

Jony ha ricevuto ieri il transfer dalla FIFA per giocare con la Lazio: finisce la telenovela estiva con il Malaga, che però non si arrende

Può sorridere Jony, che ieri ha ricevuto il transfer per giocare con la Lazio. La FIFA ha dato ragione al club biancoceleste, che aveva esercitato una clausola nel contratto dello spagnolo per prenderlo a parametro zero dal Malaga.

L’ex società dell’esterno 28enne però ancora non si sarebbe arresa. Sul Corriere della Sera, edizione romana, si legge infatti che sarebbe pronta a fare appello per chiedere un indennizzo di ben 12 milioni. La Lazio però è altresì sicura di aver agito secondo le regole e che quindi “le pretese degli iberici poggino su basi inconsistenti”.

 

Leggi anche:

Stadio Flaminio, Frongia: “Entro novembre il progetto, poi i lavori”

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si stanno a scuola fa l’appello ????

trackback

[…] Jony, il CorSera: “Il Malaga non ci sta e farà appello” […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

?

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News