Resta in contatto

Approfondimenti

Lazio, chi sono i fratelli Vignato del Chievo Verona?

Secondo un’indiscrezione lanciata da Sky Sport la Lazio sarebbe interessata ai due fratelli Vignato del Chievo Verona. Chi sono? Conosciamoli meglio

Secondo Sky Sport la Lazio si sarebbe messa in corsa per accaparrarsi i due talenti del Chievo, i fratelli Vignato. Ma chi sono? Scopriamolo insieme.

Emanuel Vignato

Il nome dovrebbe evocare un brutto ricordo a tutti i tifosi laziali. Il baby talento classe 2000, di ruolo ala destra, ha segnato il suo primo gol in Serie A proprio contro i biancocelesti nella stagione appena passata, andando a siglare il vantaggio del Chievo in quella partita vinta proprio dai gialloblu, che sancì la fine alla corsa Champions della Lazio. Il suo esordio in Serie A invece, risale al 20 maggio 2017 nella sfida contro la Roma persa per 5 a 3. Il ragazzo è nato in Italia da padre italiano e made brasiliana. Ha anche debuttato nella Nazionale Under 19 nella partita persa 3 a 2 contro l’Ungheria. Il talento del giovane non si discute. Negli ultimi tempi il suo nome infatti è stato accostato a top club come Barcellona e Bayern Monaco.

Samuele Vignato

Samuele è il fratello più piccolo di Emanuel. Classe 2004, ruolo attaccante. Anche per lui si prospetta un futuro roseo, tanto da aver già attratto l’interesse del Barcellona e del Bayern. Proprio come il fratello, anche Samuele si trova nel giro della Nazionale della proprio categoria ovvero Under 15.

 

Leggi anche:

Jony, Al-Thani tiene duro: “Non concederemo il transfer”

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Lazio, chi sono i fratelli Vignato del Chievo Verona? […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A Luca Indri ma che so parenti tua che te piaciono così tanto? Ha fatto un go’ in vita sua A NOI PENSA TE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ottimo attaccante…..visto quello che ha fatto a noi….magari lp pia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Prendi due al prezzo di uno???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Emanuel Vignato è un ottimo prospetto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Vignagol

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma da so sciti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

I nipoti di vignaroli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Vignato se lo prendi non puoi mandarlo a far la muffa in primavera o mandarlo a salerno. Dovrà fare il vice di Correa e giocare le sue partite, perchè le basi per essere un grande giocatore ci sono. Altro discorso sarà se Inzaghi non cambierà modo di gestire alcune situazioni legate al turnover: allora non avrà senso acquistare il ragazzo se il mister non si fida.

trackback

[…] Lazio, chi sono i fratelli Vignato del Chievo Verona? […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Approfondimenti