Resta in contatto

IL CONSIGLIO DEL FABREGAS – Verschaeren, il futuro sorride al Belgio

Consigli per gli acquisti

IL CONSIGLIO DEL FABREGAS – Verschaeren, il futuro sorride al Belgio

Il nostro Fabrizio “Fabregas” Di Marco, nella consueta rubrica settimanale con il talento del domani, ci porta alla scoperta del classe 2001 Verschaeren

Yari Verschaeren
Centrocampista-trequartista-ala
Belgio
Nato il 12 luglio 2001
Altezza: 172 cm
Club: Anderlecht

Carriera
2018/19 Anderlecht: 25 presenze/2 gol

In nazionale
2017 Belgio Under 16: 7 presenze/1 gol
2017/18 Belgio Under 17: 1o presenze/1 gol
2018 Belgio Under 18: 1 presenza
2019 Belgio Under 19: 1 presenza
2019 Belgio Under 21: 2 presenze/1 gol

Caratteristiche tecniche
Centrocampista offensivo dotato di buon calcio e grande mentalità, rappresenta la combinazione ideale di tecnica e personalità. Sa disimpegnarsi bene sia negli spazi larghi che stretti, dove è molto reattivo anche per il suo baricentro basso. Deve rafforzarsi fisicamente, ama svariare su tutto il fronte offensivo cercando sempre spazi liberi.

Farebbe comodo alla Lazio perché…
In questi casi si tratterebbe sempre di un’investimento a lungo termine, ma mirato sempre ad anticipare la concorrenza di altre squadre. Vista la personalità del ragazzo, entrerebbe immediatamente nella rosa dei titolari.

 

Leggi anche:

IL CONSIGLIO DEL FABREGAS – Dario Maresic, difensore a testa alta

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] IL CONSIGLIO DEL FABREGAS – Verschaeren, il futuro sorride al Belgio […]

Advertisement

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Signori.Che Spettacolo.Beppegool. il Capitano."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mitoche non dimenticherò mai"
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron, Almeyda, Simeone, Sergio Conceicao, Nedved...una squadra stretodferica, un centrocampo stellare, lui, Juan Sebastian, uomo ovunque, leader in..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Consigli per gli acquisti