Resta in contatto

Casa Lazio

Marienfeld, la prima seduta pomeridiana: non c’è Badelj

Lazio a Formello

Dopo due amichevoli in due giorni, iniziano gli allenamenti nel ritiro di Marienfeld per la Lazio. Nella seduta pomeridiana di oggi è assente Badelj.

Dopo due vittorie su due nelle amichevoli internazionali, la Lazio torna ad allenarsi. La seduta pomeridiana di oggi apre il ritiro di Marienfeld. Prima in palestra, dalle 17 circa, poi tutti in campo. Unico assente, Milan Badelj.

Il centrocampista croato sta già tornando in Italia. Nei prossimi giorni sosterrà le visite mediche e firmerà il nuovo contratto con la Fiorentina. Il resto del gruppo invece effettua una seduta blanda di scarico dopo le fatiche degli ultimi due giorni. Si rivede anche Leiva, tornato a correre con i compagni.

Circuito tecnico e possesso palla dopo la parte atletica. L’allenamento si è concluso con una partitella, dove Milinkovic e Correa hanno siglato le reti della vittoria.

I biancocelesti iniziano così le sedute di allenamento nel paese tedesco. Mercoledì pomeriggio (l’orario è ancora da stabilire), invece, la Lazio affronterà in amichevole i sauditi di Al Shabab. Quest’ultimi infatti, sono in ritiro nella medesima cittadina e dividono con la squadra capitolina la medesima struttura alberghiera.

Qui il report dal sito ufficiale.

 

Leggi anche:

Lazio, la squadra è arrivata a Marienfeld

 

Inzaghi junior e le scarpe… “lazializzate”

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza ragazzi???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Quanto siete belli tutti quanti mi piacete

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

?⚪???

trackback

[…] Marienfeld, la prima seduta pomeridiana: non c’è Badelj […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile prosegue la sua striscia di gol anche contro la Fiorentina

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Casa Lazio