Resta in contatto

News

Paderborn-Lazio, Parolo: “Ci divertiamo, sarà una stagione importante”

Marco Parolo

Al termine dell’amichevole vinta dai biancocelesti in casa del Paderborn, il centrocampista è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel

Un’altra vittoria, la seconda in meno di 24 ore: Paderborn-Lazio finisce 4-2 per i biancocelesti, dopo il poker rifilato al Bournemouth ieri sera.

Al termine dell’amichevole in Germania, Marco Parolo è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel:

“Siamo contenti, sono arrivate due vittorie importanti. Abbiamo ruotato la rosa e sono arrivate risposte positive da parte di tutti. Abbiamo le idee chiare su quella che sarà la nostra strada. La settimana a Marienfeld dirà tanto per noi, si prospetta una stagione importante“.

“I primi dieci minuti ci sono serviti per metterci in moto, una volta sciolti abbiamo giocato bene e trovato bei gol e occasioni importanti. Stiamo crescendo in questo ritiro, siamo un gruppo coeso, abbiamo voglia di lavorare insieme e di alzare i ritmi in allenamento”.

“Anche la vittoria della Coppa Italia ci ha dato la consapevolezza di essere una squadra importante. In allenamento alziamo i ritmi e il livello del palleggio e questo lo riportiamo in partita. È uno dei ritiri più belli che ho fatto da quando sono qui“.

Dobbiamo migliorare alcuni difetti che abbiamo sempre, anche sulle palle da fermo. Avremo queste settimane per perfezionare le singole situazioni di gioco”.

“Avere aggiunto giocatori importanti in rosa ha aumentato la competizione anche in allenamento. Tutti hanno voglia di migliorare e di imparare situazioni nuove. Ci stiamo divertendo, sono contento”.

Parolo ha concluso la partita da centrale difensivo: “Il primo ruolo quando ero piccolo, un ritorno alle origini”.

 

Rivivi Paderborn-Lazio:

Paderborn-Lazio 2-4: secondo poker in meno di due giorni

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Speriamo bene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Manlio Milana porti sfiga…. commenta la riomma???????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Anche x noi che abbiamo avuto la possibilità di venire ad Auronzo.???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Me le segno ste’ parole…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Parolo le tue parole sono importanti tanto tempo fa sei approdato alla Lazio e non dei andato più via ti nn stimo come sempre grazie a tutti voi che ci mettete il cuore il cuore bianco e azzurro noi tifosi ne siamo orgogliosi sempre forza lazio

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News