Resta in contatto

Calciomercato

Calciomercato Lazio, per Neto e Jordao ora c’è il Wolverhampton

Calciomercato Lazio, Pedro Neto e Bruno Jordão

Prima il Benfica, poi il Monaco: ora il futuro dei due giovani portoghesi potrebbe essere nel club inglese più vicino al loro agente, Jorge Mendes

Tra le varie strade che compongono il calciomercato della Lazio, quella legata al futuro di Pedro Neto e Bruno Jordao sta dando vita a una mini serie tv a puntate. I due giovani portoghesi sembravano da tempo destinati al Benfica, pronto a versare 20 milioni nelle casse biancocelesti.

La metà possibile era poi diventata un’altra, il Monaco: uno dei club che tradizionalmente gravitano attorno all’orbita del loro agente, il super procuratore portoghese Jorge Mendes. Come riporta il Corriere dello Sport, però, anche con la società del Principato l’operazione non sarebbe andata a buon fine. Ecco allora entrare in scena il Wolverhampton, la squadra inglese che più di tutte fa affari con Mendes: è lì che il manager lusitano sta cercando di piazzare Wallace, è lì che – sempre per un esborso di 20 milioni – possono approdare a breve sia Neto che Jordao.

 

Leggi anche:

Lazio, Corriere dello Sport: “Inzaghi chiede un Llorente”

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] La chiusura dell’affare era nell’aria, ora è arrivato il comunicato del club biancoceleste: […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ragazzi in quale squadra andate fatico onore avete indossato la maglia biancoazzurra e buona fortuna da tutti noi tifosi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mimì e cocò!!!??

trackback

[…] Uno di questi è Fortuna Wallace. Il difensore biancoceleste, dopo tre anni con l’aquila sul petto, sembra essere davvero pronto a fare le valigie. Dopo le prime voci che volevano un suo ritorno in patria, l’occasione è definitivamente sfumata con la chiusura del calciomercato in Brasile. Come si legge sull’odierna edizione del Corriere dello Sport però, il suo procuratore Mendes sta continuando a lavorare al fine di trovare una squadra importante. Il brasiliano intanto continua a piacere al Wolverhampton. Qui il difesore biancoceleste fra l’altro, potrebbe ritrovare anche Bruno Jordao e Pedro Neto. […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Calciomercato