Resta in contatto

Lazio-Auronzo Calcio, 18-0: primo gol in biancoceleste per Adekanye (FOTO)

News

Lazio-Auronzo Calcio, 18-0: primo gol in biancoceleste per Adekanye (FOTO)

Lazio-Auronzo Calcio è la prima amichevole stagionale dei biancocelesti. Si riparte dal solito 3-5-2 di Inzaghi, con Lazzari e Vavro subito in campo

Lazio-Auronzo Calcio finisce 18 a 0 per i biancocelesti, che come da pronostico dominano in lungo e in largo. Di seguito le due formazioni schierate da Inzaghi e la cronaca dei gol:

LAZIO (3-5-2): Guerrieri; Vavro, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa; Caicedo.  Allenatore: Simone Inzaghi

LAZIO 2° TEMPO (3-5-2): Adamonis; Vavro, Silva, Wallace; Patric, Parolo, Cataldi, Anderson, Acerbi; Luis Alberto, Adekanye.

C.S. AURONZO (3-5-2) – Riva, Zandegiacomo, Frescura L., Frescura M., Zanella, Vecellio, Del Favero, Doriguzzi, D’Ambros, Limaja, Bianchi. All. Oliviero

La cronaca dei gol

Secondo tempo

38′ – Grande giocata di Adekanye, che salta due avversari e serve a Patric una ghiotta palla per il definitivo 18-0.

35′ – Primo gol in biancoceleste per Adekanye, bravo a tagliare l’area di rigore su servizio di Luis Alberto: destro al volo a scavalcare il portiere avversario.

34′ – Autogol di Frescura Michele nel tentativo di anticipare Adeknaye.

32′ – Tiro potente di Luis Alberto da 30 metri: destro secco per il 15 a 0 per la Lazio;

30′ – Gol al volo di Acerbi, su un delizioso traversone di Parolo. Ovazione della tribuna dello ‘Zandegiacomo’.

26′ – 13 a 0, rete di Patric: tap-in a portiere battuto su cross basso di Parolo;

18′ – Splendido centro di Andrè Anderson: il brasiliano segna il 12 a 0 con un missile terra area da poco fuori l’area che si insacca sotto la traversa.

16′ – Luis Alberto si presenta davanti al portiere, lo salta con la suola destra e poi col sinistro deposita la palla in rete: 11-0;

14′ – La Lazio raggiunge la doppia cifra. Parolo, da dentro l’area, calcia al volo di destro sul secondo palo.

6′ – Luis Alberto, rimasto in campo, trova la via della rete. Riceve in area, si sposta palla sul destro e con tutta la facilità del mondo pesca il palo lontano;

Primo tempo

40′ – Ottavo gol, proprio sulla sirena dell’intervallo. Caicedo lancia sulla destra Lazzari, che mette il turbo, arriva sul fondo e scarica per Correa, freddo per piazzare la palla con l’interno.

33′ – Settima rete di Acerbi

31′ – Sesto gol, l’autore è di Correa. L’argentino riceve palla sulla sinistra, salta un avversario andando sul suo piede debole e con un diagonale fredda l’estremo difensore dell’Auronzo.

29 ‘ – Segna ancora Caicedo, sugli sviluppi di un corner calciato dalla destra. Facile la sua rete, da posizione molto ravvicinata;

23′ – La Lazio cala il poker e la firma è di Caicedo. Facile il suo tap-in, al termine di un bello scambio tra Luis Alberto e Correa in area di rigore;

15′ – Tris di Leiva con un tiro da fuori leggermente deviato;

12′ – 2-0 di Marco Parolo. Calcio d’angolo battuto corto, palla dentro per la sponda di Vavro che serve a Parolo una palla d’oro da mettere in rete;

7’ – Correa segna l’1-0: scambio a limite dell’area e tiro piazzato all’angolino basso, alla sinistra del portiere;

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E vai Panterone sono contento che ancora sei nella Lazio

trackback

[…] l’amichevole di ieri pomeriggio (18 a 0 contro il CS Auronzo), questa mattina alle 9.30 la squadra comincia ad allenarsi in […]

trackback

[…] la prima amichevole stagionale Acerbi ha parlato positivamente del nuovo compagno di squadra e di […]

trackback

[…] Lazio-Auronzo Calcio, 18-0: primo in biancoceleste per Adekanye (FOTO) […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

??⚪???

trackback

[…] Francesco Acerbi potrà dire di aver giocato anche da quinto di centrocampo. Simone Inzaghi l’ha adattato lì, nel secondo tempo della prima amichevole stagionale con l’Auronzo. […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News