Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Consigli per gli acquisti

Andreas Amaya, il nuovo gioiello colombiano

Andres Amaya

Nuovo episodio della rubrica settimanale con i consigli di calciomercato. Ecco un ritratto un ritratto del classe 2001 Andres Amaya.

Si ringrazia per la scheda il sito worldfootballscouting.com

Andres Amaya
Centrocampista/ala destra
Colombia
Nato il 24/4/2001
Altezza: 169 cm
Club: Atletico Hulia

Carriera
2017-19 Atletico Hulia 37 presenze/5 gol

In nazionale
Colombia Under 19 1 presenza

Caratteristiche tecniche
Ala destra di piede mancino, già all’età di 15 anni fa parte della prima squadra. La sua prima presenza risale al 2016, nella Copa Claro contro il San Andres: pochi minuti in campo sono bastati a far esaltare la folla con scatti, dribbling e incredibili accelerazioni palla al piede. Deve migliorare nella continuità e rafforzarsi fisicamente.

Curiosità
In patria è considerato il nuovo astro nascente del calcio colombiano, non a caso il popolare quotidiano britannico The Guardian lo ha inserito tra i migliori 60 talenti mondiali classe 2001 (unico colombiano).

Farebbe comodo alla Lazio perché…
Sarebbe un ottimo investimento per il futuro. Ha una valutazione che si aggira intorno ai 3-3,5 milioni, si potrebbe giocare di anticipo rispetto agli altri club, prima che si scateni un’asta.

 

Leggi anche:

IL CONSIGLIO DEL FABREGAS – Il “nuovo” Dabo, stellina del Nantes

Reintegri, cessioni e rinnovi: gli scenari di mercato per la Lazio

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "60anni,ancora problemi di vita da risolvere ma ogni volta che torno ai tempi di Beppe Signori mi commuovo e la testa si riempie di ricordi strepitosi..."

Immobile da record: staccato Signori nella Top 10 dei marcatori di Serie A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Consigli per gli acquisti