Resta in contatto

Il meglio dei Social

Lazio, il ringraziamento di Murgia: “Non dimentico il passato”

Lazio, Alessandro Murgia

L’ex centrocampista della Lazio pubblica un post su Instagram in cui rivolge anche un pensiero alla squadra in cui è cresciuto

Un messaggio doppio, per abbracciare definitivamente la Spal e ringraziare la Lazio. Alessandro Murgia celebra l’inizio della sua avventura a titolo definito con la maglia degli estensi, ma rivolge anche un pensiero alla squadra in cui è cresciuto.

Ecco le parole pubblicate dall’ex centrocampista biancoceleste su Instagram:

“S..udore P…assione A..amore L..avoro. Ancora più affamato. Sempre più motivato. Continua questa avventura: felice e grato di indossare questa maglia, senza dimenticare il mio passato che porterò sempre nel cuore. Grazie SPAL e grazie LAZIO!”

 

Leggi anche:

Jony, la situazione tra Lazio e Malaga è questa: le nostre indiscrezioni

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Neanche noi potremmo mai dimenticarti! GRAZIE CAMPIONE! AUGURI per il tuo campionato ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Noi non ti dimentichiamo anche xché sei nella storia della Lazio facendoci vincere la supercoppa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ci hai regalato una coppa…. Auguri per tutto❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non è un addio……potresti anche tornare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

GRAZIE X LA SODDISFAZIONE CHE CI AI DATO SEGNANDO IL GOL DELLA VITTORIA CONTRO LÀ JUVE.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

In becco all’aquila Alessandro!’???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ciao bello

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A presto Ale…ci rivedremo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Rimani comunque nella storia della S.S.Lazio…e non è da tutti !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravo Alessandro per il tuo comportamento tornerai presto con noi, ti auguro un buon campianato ed accumula tanta esperienza ti sara’ utile per il tuo futuro. Auguri di tanta salute e felicita’. Una cosa ti chiedo per favore: alla prossima partita SPAL / LAZIO non segnare.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grazie grande MURGIA…pensa concentrati sul tuo futuro…impegnati per andare in naxionale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sono certo che ti saprai var valere come sempre hai fatto continua così e anche la Spal e i tifosi ti sapranno voler bene come noi abbiamo fatto auguri per il tuo cammino con la Spal

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sono proprio curioso di vedere se esplode o meno,comunque tanto di cappello a un laziale vero!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Anche noi non ti dimenticheremo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Anche noi Alessandro. Auguri per una bella carriera?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Auguri per una splendida carriera

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Il meglio dei Social