Resta in contatto

Calciomercato

Neto e Jordao verso il Benfica, Tare conferma: “Siamo a buon punto”

Calciomercato Lazio, Pedro Neto e Bruno Jordão

Pedro Neto e Bruno Jordao sempre più vicino a lasciare la Lazio per trasferirsi al Benfica. Ne parla in Portogallo il ds biancoceleste Igli Tare

Pedro Neto e Bruno Jordao sempre più verso il ritorno in Portogallo. La Lazio e il Benfica stanno discutendo del passaggio dei due giovani lusitani al club di Lisbona.

A confermarlo, ai microfoni del quotidiano lusitano O Jogo, è Igli Tare:

“Siamo a buon punto, ma dobbiamo parlare di nuovo”.

L’operazione non sarebbe in prestito:

“Si tratterebbe di un trasferimento a titolo definitivo per entrambi, ma non possiamo parlare di dettagli”.

Il direttore sportivo della Lazio spiega come sia stato il club portoghese a farsi avanti per Neto e Jordao:

“Non siamo stati noi a manifestare l’intenzione di venderli, ma il Benfica a mostrare il proprio interesse”.

Anche perché, sottolinea Tare, la società e Simone Inzaghi considerano entrambi i giocatori parte integrante del progetto:

“Sono due giocatori importanti, sono cresciuti molto soprattutto nell’ultimo anno. Vediamo cosa succederà nei prossimi giorni, piacciono molto al nostro tecnico e rientrano nei piani per la prossima stagione. Dobbiamo fare la scelta giusta per il nostro futuro”.

 

Leggi anche:

Calciomercato Lazio, 3 domande all’ag. Gasbarri: “25 milioni per Wesley troppi, Jony ok”

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Le solite cavolate dei fenomini laziali,
Pure questanno sarà una grande lazio hooo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nn so mai stati nostri ecco la verità. E mo li rivogliono

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

I grandi misteri della Lazio!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

che schifo 25 milioni non abbiamo comprato e non mi abbiamo visti Pedro Neto sarà un caro le poche volte lo visto in nazionale e alle lazio x 5 minuti mi aveva impressionato adesso li rivendiamo x 18 mil chi ci guadagna lotito certo noncerto ci rimette saremo sempre noi perché con qualche atto colpi simile non fare mercato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Cessioni in controtendenza con lo svecchiamento….giovani e talentuosi…forse solo per il rientro economico al fine di comprare un buon difensore…e datei attenzione a Balo!?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Almeno si fanno le ossa e imparano a giocare sul serio !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Plusvalenze per le loro tasche…. ma quando li carcerano?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non li venderei

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

???…. Io li avrei tenuti… giovani e di prospettive future…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Speriamo che Mendez non ci ammolli qualche altro pacco…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma io non capisco… Cerchiamo i giovani da altre parti e diamo via i nostri! ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma come lo scafista diceva che erano due fenomeni?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Le solite tarantelle del moralista…però teniamo una nutrita accozzaglia di pipponi che infestano Formello

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma cosa c’è sotto? Quali sporchi affari si nascondono tra il verme il vermicino e il piu potente procuratore di calciatori?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Perché li abbiamo presi???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

I misteri di casa Lazio… dovevano essere il futuro… sono arrivati per dare plus valenze… Se questo è calcio…!!??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Per me questa operazione faceva parte degli accordi iniziali con Mendez

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma che c@zzo li avete presi a fa..boh!?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

… ma non dovremmo puntare sui giovani? Boh!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

25 milioni il costo alla Lazio 5 milioni costo al benfica ritorno sotto banco in tasca da dividere per tre 20 milioni

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Calciomercato