Resta in contatto

News

Lazio, Leggo sul futuro di Stefan Radu: sarà dirigente

Il quotidiano Leggo parla del futuro di Radu. Il rumeno legato alla lazio dal oltre dieci anni, ha già un posto da dirigente assicurato.

Più unico che Radu” titola Leggo. Stefan Radu è ormai legato a vita alla prima squadra della capitale. Lotito è pronto a offrirgli un posto da dirigente in futuro. In ogni caso, una data certa per appendere gli scarpini al chiodo ancora non c’è. Finché se la sentirà la domenica, scrive il giornale, continuerà a scendere in campo. E lo farà con l’aquila sul petto.

A Roma da undici stagioni. Per la Lazio ha rinunciato anzitempo alla sua nazionale. Il suo legame con il presidente e con tutto l’ambiente è diventato indissolubile. È al terzo posto tra i giocatori con più presenze in biancoceleste, a quota 348, dietro a Favalli (401) e Wilson (394). Leader dentro e fuori dallo spogliatoio. A quasi 33 anni potrebbe pensare di giocare ancora una o due stagioni, provando a scalare la classifica, prima di sedersi dietro una scrivania.

 

Leggi anche:

Lazio, CorSport: “Traffico dietro a Lulic”

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Il libero e capitano della Lazio del primo scudetto

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Altro da News