Resta in contatto

News

Lazio, le parole dell’ex Bacci: “La conferma di Inzaghi significa che si voglio fare grandi cose”

L'ex centrocampista della Lazio

L’ex biancoceleste Roberto Bacci è intervenuto alla radio ufficiale della Lazio. Con la conferma di Inzaghi si è detto fiducioso per il futuro.

Roberto Bacci, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto questa mattina ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3. Tra i temi toccati, la vittoria in Coppa Italia e la conferma di Inzaghi. Ecco quello che ha detto:

“Fa piacere che Inzaghi sia rimasto. Come allenatore è giovane e ha fatto bene. Crede nel progetto della società. l’obiettivo deve essere quello di rientrare nelle prime 4 per migliorare il risultato della stagione passata. La sua conferma significa che la società vuole fare grandi cose. La Lazio ha tutte le possibilità per accedere in Champions League. Serve un mix giusto tra giocatori esperti e giovani per rimanere sempre in alto. Ci sono da migliorare alcuni aspetti. Il cinismo in certe partite, ad esempio. Poi sarà fondamentale anche la gestione del gruppo: il turnover va utilizzato nel momento giusto e nel modo giusto in base alle situazioni”.

“La coppa Italia è stato un grande cammino. Vincere con l’Atalanta non era facile, soprattutto in quel modo. La società crede in questo trofeo, la gente dice che conta poco solo quando si perde. Quando si vince è una grande soddisfazione. La difesa ha fatto benissimo durante questa competizione, subendo pochissimi gol. Leiva senza palla ha un’intelligenza superiore agli altri. Magari non si vede, ma legge tutte le situazioni di gioco. Ha sempre dimostrato di essere un fuoriclasse”.

 

Leggi anche:

Calciomercato Lazio, Il Messaggero: “Sono Robben dell’altro mondo”

 

Rocchi a Leggo: “Un sogno emulare Inzaghi! Il suo rinnovo? Segnale forte”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News