Resta in contatto

News

Lazio, il futuro di Caicedo tra ipotesi rinnovo e sirene estere

Calciomercato Lazio, le soluzioni per il reparto offensivo

La Lazio e Felipe Caicedo, una storia che in questa stagione si è fatta davvero entusiasmante: quale scenario ora per l’ecuadoriano?

I suoi numeri con la Lazio suggerirebbero permanenza senza troppi dubbi. Ma il contratto di Felipe Caicedo scade nel 2020 e il rinnovo è uno step che va costruito e ratificato.

Il Corriere dello Sport, stamattina in edicola, fa il punto proprio sulla situazione dell’attaccante ecuadoriano: sia in Cina che negli Emirati Arabi (dove ha già giocato per un breve periodo nel 2014), la Panterona vanta diversi estimatori. Le sue prestazioni in questa stagione portano a pensare che i biancocelesti non vogliano privarsi di un giocatore rivelatosi molto prezioso. E neanche lui, dopo aver conquistato l’affetto dei tifosi, vorrebbe separarsi dalla Lazio. Ma i corteggiatori iniziano a uscire dall’ombra e il legame andrebbe rinsaldato con un prolungamento.

 

Leggi anche:

Lazio, CorSport: “Occhi su Awoniyi, altro talento di casa Liverpool”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News