Resta in contatto

News

Lazio, Milinkovic a lavoro per il finale di stagione

Milinkovic, La Repubblica: "Spettro Premier League evaporato"

Il giocatore serbo vuole dare il suo contributo al finale di stagione

Il giocatore serbo della Lazio Sergej Milinkovic-Savic, vuole a tutti i costi esserci per la finale di Coppa Italia.

In questo senso il giocatore, fermo dalla partita di San Siro dove ha rimediato una doppia distorsione al ginocchio e alla caviglia di San Siro, sta lavorando in piscina con i fisioterapisti per essere presente all’ultimo atto della competizione. Tra una settimana il giocatore dovrebbe passare dalla piscina al campo, e qualora la risposta fosse positiva, Milinkovic potrebbe già giocare qualche minuti contro il Cagliari. A preoccupare, più che il ginocchio, è la condizione della caviglia, che è ancora gonfia, ma Inzaghi e la Lazio sperano di averlo a disposizione per la partita contro l’Atalanta.

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Però uno come Milinkovic deve stare al cento per cento

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Daieeeee

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravo dai che ce la fai

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News