Resta in contatto

Casa Lazio

Lazio, la ripresa a Formello e Patric in Paideia: le ultime

Lazio, Patric

La Lazio, dopo la vittoria di Marassi con la Sampdoria, è tornata subito ad allenarsi a Formello: problemi per Patric, in clinica per controlli

La Lazio non perde tempo, i biancocelesti sono tornati subito a lavoro dopo la vittoria di Marassi. L’allenamento del lunedì ha riguardato in particolare i giocatori che non scesi in campo contro la Sampdoria, oltre a Badelj, Immobile e Marusic (subentrati nella ripresa).

Continua a essere assente Durmisi, rimasto fuori dai convocati per la gara di Genova: con Lulic squalificato e il danese non ancora a disposizione, al momento prende quota l’ipotesi Romulo a sinistra e Marusic sulla destra.

Si ferma Patric

Durante la seduta di oggi, si è invece fermato Patric: lo spagnolo ha avvertito un fastidio alla coscia sinistra e nel primo pomeriggio si è recato in clinica Paideia per i controlli strumentali.

Per domani è previsto il giorno di riposo, mentre da mercoledì la Lazio si tufferà a capofitto nella sfida di domenica contro l’Atalanta (ore 15 all’Olimpico). Da valutare anche le condizioni di Radu, ancora out per i problemi alla caviglia.

 

Leggi anche:

Canigiani sui biglietti per la finale: “Dura trovarli in Curva quando sarà vendita libera”

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Casa Lazio