Resta in contatto

News

Serie A, Torino-Milan 2-0: groviglio in zona Champions

Serie A, il Parma batte in casa il Lecce di Liverani (2-0)

Serie A, all’Olimpico-Grande Torino i granata schiantano il Milan per 2-0. Controsorpasso sulla Lazio per gli uomini di Mazzarri.

Il Milan è in crisi nera. Una sola vittoria nelle ultime sette partite in serie A. Perde anche stasera a Torino contro i granata che lo agganciano in classifica a quota 56. Di Belotti (su rigore) e Berenguer le reti che hanno deciso l’incontro.

La lotta per la Champions League si ingarbuglia ancora di più. Gli uomini di Gattuso salutano il quarto posto a vantaggio, momentaneo, della Roma e si ritrovano 7° a meno due dai giallorossi. Domani l’Atalanta, anche lei a 56, potrebbe a sua volta  scalzarli. La Lazio, a questo punto, è ancora ottava con 55 punti, nonostante la vittoria con la Samp, controsorpassata proprio dai torinesi.

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se le vinciamo tutte e quattro secondo la mia opinione arriviamo quarti

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se la lazio dovesse fare filotto nelle ultime partite secondo me arriva 4

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

noi stiamo fuori anche se battiamo l’Atalanta, inoltre in quel caso consegneremmo il quarto posto alla Roma… siamo davvero dei geni dell’autolesionismo, roba da analisi psichiatrica. i punti downloadati nel vespasiano con chievo all’andata e al ritorno, col sassuolo, con la sampdoria all’andata ecc, tutti persi per esclusive colpe nostre, li abbiamo pagati a carissimo prezzo e a beneficiarne saranno i cugini…

Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Il più grande centrocampista della Lazio,sempre dopo Antonio Elia Acerbi,non gli ho visto mai passare la palla indietro😳"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Signori.Che Spettacolo.Beppegool. il Capitano."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mitoche non dimenticherò mai"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News