Resta in contatto

DIRETTA

Sampdoria-Lazio 1-2: sognare ancora si può!

Sampdoria-Lazio termina 1 a 2. Doppietta di Caicedo nel primo tempo, nella ripresa segna Quagliarella per i padroni di casa

Sognare ancora, si può: questo è ciò che emerge dopo Sampdoria-Lazio, con i biancocelesti che sbancano Marassi per 1-2. Una vittoria, questa, che porta la firma di Caicedo. Una doppietta per l’ex Espanyol, che testimonia la sua crescita negli ultimi mesi: ora sono 8 i gol in A siglati da chi per molti è soltanto ‘la riserva di Immobile’. Inutile, ai fini dei risultato finale, la rete di Quagliarella a inizio ripresa.

Un successo fondamentale per la squadra di Inzaghi, che dà continuità dopo il blitz di San Siro in Coppa Italia. Tre punti che fanno bene al morale, certamente, e alla classifica. Così, in attesa di Torino-Milan e dell’Atalanta, la Lazio sale a quota 55 punti, a -3 dalla Roma momentaneamente al 4° posto.

Una vittoria, questa, che porta la firma di Caicedo. Una doppietta per l’ex Espanyol, che testimonia la sua crescita negli ultimi mesi: ora sono 8 i gol in A siglati da chi per molti è soltanto ‘la riserva di Immobile’.

Secondo tempo

49′ – Finisce la partita.

48′ – Correa, servito da Immoile, si presenta a tu per tu con Audero ma si allunga la palla e il portiere disinnesca l’azione.

46′ – Giallo per Lulic, brutta entrata del bosniaco.

45′ – Quattro di recupero.

43′ – Contropiede della Lazio con Immobile che fa tutto da solo. Salta Ferrari, ma non Tonelli, bravo a tornare e a chiudere tutto.

37′ – Lazio pericolosa. Da sinistra la palla arriva a destra per Immobile, che scarica a Leiva: il suo destro a giro termina sopra la traversa.

36′ – Fuori Sala, dentro Gabbiadini: ecco l’ultimo cambio per Giampaolo.

32′ – Ultimo cambio di Inzaghi, che inserisce Badelj per Cataldi.

30′ – Occasione Sampdoria. Jankto scende a sinistra, palla tesa in area per Defrel che da pochi metri non prende la porta.

29′ – TRAVERSA DI IMMOBILE! Su punizione, dopo il tocco di Cataldi, colpisce in pieno la traversa.

28′ – Ammonito Tonelli per un fallo su Cataldi al limite dell’area: punizione interessante per la Lazio.

26′ – Ammonito Wallace per perdita di tempo.

25′ – Immobile prova il suggerimento filtrante per Correa, che però non riesce ad arrivare sul pallone per l’uscita di Audero.

23′ – Secondo cambio per Inzaghi: esce Romulo, dolorante alla spalla, entra Marusic.

18′ – Primo cambio per la Lazio: Immobile sostituisce Caicedo.

15′ – PALO di Murru! Sinistro secco di prima da fuori area, palla sul legno e poi sulla schiena di Strkosha: angolo per la Sampdoria.

13′ – Reagisce la Lazio. Correa riceve a sinistra, entra in area e scarica per Cataldi: sinistro a incrociare deviato in corner.

11′ – Gol di Quagliarella. Acerbi non si capisce con Wallace e di testa regala palla a Quagliarella, che controlla e fredda in uscita Strakosha.

9′ – PALO di Romulo. Azione in verticale della Lazio, Caicedo allarga per il brasiliano che controlla e incrocia: palo esterno e palla fuori.

7′ – Bell’azione di Murru sulla sinistra, vince il duello con Romulo e crossa in area. La Lazio si disimpegna bene

1′ – Si riparte con un cambio nella Sampdoria: al posto di Linetty entra Jankto.

Il commento all’intervallo di Romulo (@SkySport)

“Stiamo facendo un’ottima gara, menomale che abbiamo davanti Caicedo. Dobbiamo continuare così con questa organizzazione, uscendo con i tempi giusti. Possiamo fare ancora meglio e portare il risultato a casa”.

Primo tempo

47′ – Fine primo tempo: 0-2 a Marassi.

46′ – Angolo di Cataldi, Wallace stacca di testa ma non colpisce lo specchio.

45′ – Ci saranno 2 minuti di recupero.

44′ – ESPULSO RAMIREZ! Sampdoria in dieci uomini: il numero 11 fa fallo su Leiva e rimedia il secondo giallo.

41′ – Proteste della Lazio per un contatto Murru-Caicedo in area di rigore. L’attaccante della Lazio, dopo uno scambio con Correa, entra in area ma cade dopo un tocco (leggero) del difensore avversario. L’arbitro lascia giocare.

39′ – Leiva perde palla, Murru la controlla, avanza e calcia in diagonale col sinistro dal limite dell’area: conclusione che esce di poco dal palo lontano.

37′ – Occasione Sampdoria. Punizione di Ekdal, palla sul secondo palo per Defrel che salta su Romulo e devia la palla in porta, dove Strakosha controlla senza problemi.

33′ – Punizione di Ramirez sopra la barriera, Strakosha vola e salva la Lazio.

31′ – Giallo per Acerbi, che atterra da dietro Quagliarella.

29′ – Caicedo sfiora la tripletta. Correa si muove tra le linee, riceve palla e imbuca per il proprio compagno, che controlla e calcia in diagonale col sinistro: decisiva la scivolata di Tonelli.

27′ – Opportunità per la Samp. Lulic perde una brutta palla in mezzo al campo, Ramirez punta la difesa della Lazio, poi allarga per Defrel che sbaglia a calibrare l’assist, troppo lungo, per Quagliarella.

26′ – Punizione di Cataldi da trequarti, Parolo anticipa tutti sul primo palo ma al volo calcia fuori.

22′ – Ammonito anche Ramirez per proteste.

21′ – Giallo per Ferrari, fallo tattico su Correa.

19′ – RADDOPPIA LA LAZIO! ANCORA CAICEDO! Contropiede biancoceleste, Correa allarga a destra per Romulo che la crossa in area per Caicedo, che stacca di testa e gira la palla sul palo lontano. Gol bellissimo per lo 0-2.

17′ – Buco della difesa della Lazio, Quagliarella si infila tra Romulo e Wallace e arriva a calciare col sinistro: palla fuori dal primo palo.

15′ – Primo cambio per la Samporia: fuori Colley, dentro Tonelli.

14′ – Punizione di Ramirez da fuori, la palla arriva sul secondo palo per Quagliarella, che la rimette in area trovando Wallace che spazza.

13′ – Ritmo basso in questo inizio di gara.

11′ – Dopo lo choc iniziale, ora la Sampdoria cerca di svegliarsi. Ma al momento, il possesso palla è sterile anche grazie alla capacità della Lazio di fare densità in mezzo al campo.

7′ – Buon break a centrocampo di Lulic, che poi porta troppo palla e perde il tempo di servire in area Caicedo, finito in fuorigioco.

5′ – Grande giocata di Correa, che salta Praet entra in area e calcia col destro a chiudere sul primo palo. Audero respinge, poi sulla ribattuta Caicedo di testa non trova la porta.

3′  – GOL LAZIO!!! Caicedo! La Lazio sblocca subito la gara grazie al numero 20, che ruba palla a Colley, si presenta a tu per tu con Audero e lo fredda con l’interno sinistro.

1′  – Inizia l’incontro

Danilo Cataldi nel pre partita @Lazio Style Channel

Quanto accaduto domenica scorsa è stato difficile da digerire per tutti, contro il Milan abbiamo messo in campo grande cattiveria per raggiungere la finale. Dovremo riversare lo stesso impegno quest’oggi, vedremo come andrà“.

Dovremo cercare di sfruttare al meglio i calci piazzati, in Serie A sappiamo quanto sono importanti. A prescindere da tutto, vogliamo ottenere i tre punti”.

Il blucerchiato Alex Ferrari  nel pre partita @Lazio Style Channel

Siamo due ottime squadre, la gara di oggi sarà bella ed importante per la lotta europea. Il campionato è molto equilibrato, fino alla fine non sappiamo chi approderà nelle competizioni continentali“.

Le formazioni ufficiali

Sampdoria (4-3-1-2)
Audero; Sala, Ferrari, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Defrel, Quagliarella
A disposizione: Belec, Rafael, Tonelli, Bereszynski, Junior Tavares, Barreto, Jankto, Vieira, Saponara, Sau, Gabbiadini, Caprari
Allenatore: Marco Giampaolo
Indisponibili: Andersen
Squalificati: –
Diffidati: Audero, Bereszynski, Sala, Sau, Tonelli

Lazio (3-5-2)
Strakosha; Wallace, Acerbi, Bastos; Romulo, Parolo, Leiva, Cataldi, Lulic; Correa, Caicedo
A disposizione: Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Armini, Patric, Zitelli, Marusic, Badelj, Jordao, Neto, Immobile
Allenatore: Simone Inzaghi
Indisponibili: Berisha, Durmisi, Lukaku, Milinkovic, Radu
Squalificati: Luis Alberto, Milinkovic
Diffidati: Durmisi, Lulic, Radu, Strakosha

Arbitro: Fabio Maresca
Assistenti: Di Liberatore-Tonolini
IV Uomo: Aureliano
VAR: Calvarese
AVAR: Tegoni

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Serie A, Torino-Milan 2-0: crisi totale per i rossoneri Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] a 56, potrebbe a sua volta  scalzarli. La Lazio, a questo punto, è ancora ottava con 55 punti, nonostante la vittoria con la Samp, controsorpassata proprio dai […]

Altro da Dirette