Solo La Lazio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lazio, Capello critica Sarri: “Non può giocare sempre allo stesso modo”

Lazio, l’ex allenatore, attuale opinionista, dice la sua sul modulo biancoceleste…

Lazio, i complimenti di Capello: "Perfetta, sarà un finale eccitante!

“Tu prepari una partita, pensi di giocare in un certo modo, ma non puoi giocare sempre con lo stesso sistema quando quel sistema permette agli avversari di fare ciò che vogliono”. Esordisce così Fabio Capello, ex allenatore di Roma, Juventus e della nazionale inglese, per commentare il 3-0 del Bayern alla Lazio negli ottavi di Champions.

Il riferimento era ovviamente al modo di stare in campo della Lazio. Secondo Capello, Sarri ha lasciato troppo spazio agli esterni d’attacco degli avversari: “Se il 4-3-3 non va bene, si cambia modulo. E poi in Italia non siamo abituati a questo ritmo, non siamo abituati a questa velocità di gioco. Dobbiamo migliorarci sotto questo punto di vista”.

Netta la risposta di Sarri: Cambio di modulo? Neanche per sogno. Un’altra intensità viene fuori perché c’è più tecnica, a livello di dati fisici loro li hanno peggio di noi, sono sicuro”.

Subscribe
Notificami
guest

70 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ha ragione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Per me ha ragione, ricordate Inzaghi???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vabbè ma che vuoi che faccia un pastore dei pecorari 😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Quello che dice Capello può essere anche vero ma i veri problemi è alla radice

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Finalmente uno che esce allo scoperto e gli dice che è un allenatore incapace Meno male non se ne può più di questo deficiente parlo di sarri eh

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

👏👏👏👏👏👏👏👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Seguo la Lazio dal 1972
Mai avevo visto una squadra che non tira MAI in porta!
Nemmeno Materazzi o Reja, nemmeno Corsini.
Sarri ha distrutto Immobile e ci sta proponendo una squadra fatta di 11 diesel senza accelerazioni imballati dalla ripetitività estenuante dei sempre medesimi movimenti.
Un tikitaka inguardabile fatto di continui passaggi indietro. Giocatori robotizzati e vincolati alla tassativa applicazione dello schema distruggi fantasia e iniziativa dei singoli.
Abbiamo preso lo scienziato per vedere tutto cio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sete perso…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Alla Sangiovannese funzionava

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tutti boni a da la colpa a sarri..quando pero’ chiedeva berardi, torreira etc etc non parlava nessuno eh…ha chiesto giocatori di livello per far girare la squadra come diceva lui, il fenomeno gli ha portato giocatori da terza categoria e sti fenomeni da 4 soldi parlano ancora

Ruggero
Ruggero
1 mese fa

👏👏👏👏👏👏👏
Lotito Tumore Irreversibile

Ruggero
Ruggero
1 mese fa

👏👏👏 Lotito è il male della Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Regà Capello si può permettere di riprendere Sarri uno che ha vinto di tutto, do ragione a Capello.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La serata più ridicola e inopportuna per fargli queste critiche.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dare colpe a Sarri o ai singoli giocatori quando ci si scontra con dei Marziani del calcio è ingiusto, il problema è un altro: Lotito della Lazio cosa vuole fare?

Marco
Marco
1 mese fa

Mettersi i soldi in saccoccia.Niente altro….se sta bene ai laziali bene così

silvano
silvano
1 mese fa

ormai Sarri è finito, è fuori da tutto, deve cambiare aria, non è per questa squadra. DIMISSIONI!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si, ma intanto datemi il calcio d’angolo che ci spettava al 46 ‘e andiamo probabilmente all’ intervallo sotto 0 – 1, e poi ne riparliamo. . . certo, magari perdevamo lo stesso, ma intanto provo a giocarmela. . . 👍🤍💙

silvano
silvano
1 mese fa

poteva fare pure 20 calci d’angolo ma tanto non cambia nulla…Sarri deve andarsene.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La scoperta dell’acqua calda. Guardare la lazio trascinarsi in campo è un agonia . Stagione oscena e c’è ancora chi lo incensa , incredibile!

Marco
Marco
1 mese fa

Ancora più incredibile che c’è gente che incensa Lotito .pensa quanto è strano il mondo

Ruggero
Ruggero
1 mese fa

Lo scandalo siete voi che ve la prendete con l’allenatore ,dico io ma lo fate apposta? Lo capite o no che Lotito sta li soltanto per guadagnare più che può e per stare sempre al centro dell’attenzione,per lui la Lazio è soltanto motivo di soldi(per lui) e essere famoso,è un miserabile e voi siete la rovina della lazio

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Ruggero

a Rugge’ non ci arrivano proprio…io ho provato a spigare e rispiegare il vero problema…ma nulla…so’ de coccio….oppure in malafede….insomma per me se meritano Lotito,Enrichetto, Magalli e Ballardini ( mannaggia la Sassuolo che ce l’ha fregato)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ha ragione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dillo a noi, è una tortura

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Viecce allenà te

Jampol
Jampol
1 mese fa

D’ altronde sarri ha avuto degli squadroni,ma in champions agli ottavi sempre fuori e’ andato,con la juve aveva cr7 dybala e higuain,e si fece eliminare da una modesta squadra francese,quanto a capello e’ un maestro che ha fatto la storia del calcio,altro che sarri

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Jampol

diciamo che anche Capello ha avuto sempre degli squadroni progettati per vincere, poi e’ lampante che la carriera di Capello e’ stata dieci volte migliore di quella di Sarri…non si puo’ negare l’evidenza.Pero’ ti ripeto occhio a chi verra’ dopo Sarri…con Lotito invece di andare avanti si rimpiange sempre chi c’era prima..guarda con Inzaghi…

Marco
Marco
1 mese fa

caro Capello Inzaghi sono 9 anni che gioca col 3-5-2 e non ha mai cambiato e vince… Guardiola idem…ma forse hanno societa’ serie che spendono e non stanno co na scarpa e na ciavatta….non e’ il modulo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ancora che ve la prendete con l’allenatore di turno, 20 anni di Lotito 3 volte in Champions e stiamo ancora così

Andy
Andy
1 mese fa

Io penso sinceramente che il problema sia il presidente Lotito. Condivo l’opinione che Sarri sembri demotivato e distante dalla squadra ma soprattutto dal campo: pare che non abbia più la capacità di gestire la partita e dare una scossa a coloro che vestono la maglia.

Per quanto riguarda il presidente ho finito le parole e gli aggettivi: è evidente ormai che la Lazio sia diventata una cosa sua e solo sua, non ha intenzione di rinnovare e di investire per portare il club ad un livello almeno competivo con le altre big europee. Pensa solamente a non perdere troppo soldi e a guadagnare il più possibile con il minimo sforzo. È una tristezza infinita.

Ciro Immobile mito.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

SN 3 anni che lo diciamo e veniamo insultati, doveva dirlo Capello … La cosa assurda che neanche quando si perde 3 a 0 con nulla da perdere piu ,si attacca l area avversaria cn 4-5 uomini ….. Zero di zero uno schifo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sinceramente Capello non e il massimo della simpatia…..ma però su il cambio di moduli su Sarri ha ragione….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Fabio…. accomodati, sapresti fare meglio sicuramente.

mimi
mimi
1 mese fa

Forse Sarri non ha più niente da dare, ma anche se cambi allenatore non cambia niente in quanto questa società i grandi giocatori non li comprerà mai. Ci vorrebbe un nuovo Presidente.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sarri VATTENEEEEEE

silvano
silvano
1 mese fa

daccordissimo….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sarribluff

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

C’ha ragione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Per quanto non molto simpatico Capello è stato un grande allenatore. Su Sarri ha ragione, non so se sia bollito da qualche anno ma non c’è uno straccio di gioco, sempre gli stessi errori e squadra senza nerbo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lo dimo pure noi.Non c’è bisogno che lo dica Capello-Nando

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Diciamo pure che la Lazio è una squadra vecchia…è tutta da rifondare con un allenatore giovane..

Ruggero
Ruggero
1 mese fa

Sbagliato prendersela con l’allenatore di turno, è quello che vuole Lotito per scaricare le colpe e distogliere le menti dal vero problema che è lui,lo ha fatto con Delio rossi,con pektovic,con quel prete falso di pioli e con Inzaghi,adesso la stessa cosa con Sarri ma gli acquisti veri dove sono?

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Ruggero

Bravo Ruggiero, sono 20 anni che sto soggetto di presidente del Borgorosso fa in modo che quella minoranza di creduloni di tifosi dia addosso all’allenatore di turno pensando che con un nuovo allenatore magicamente lotteremo per il triplete……lo scaricabarile lo ha fatto come giustamente dici te con tutti gli allenatori e c’e’ gente che ancora gli crede….ecco la rovina della Lazio :lui e i suoi aficionados…la distruzione pezzo a pezzo del nostro mondo Lazio…bisogna cambiare l’impresario di questo brutto spettacolo che va in scena da 20 anni con lo stesso copione, non gli attori che non c’entrano nulla

Alessio
Alessio
1 mese fa
Reply to  Marco

Hai ragione,ancora che la gente se la prende con gli allenatori di turno…pur con le loro colpe intendiamoci

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Alessio

guarda anche Sarri quest’anno avra’ fatto degli errori, non dico di no, ma bisogna dire che i giocatori che lui aveva indicato per il salto di qualita’ non sono mai arrivati, la squadra e’ stata fatta da Lotito, mettiamocelo in testa, l’unica colpa per me e’ che si doveva dimettere a luglio dopo la chiusura del mercato, ci sarebbe rimasto il bel ricordo del 2 posto e non questa stagione con alti e bassi. detto questo i tifosi che sputano su sarri si mettessero bene in testa che non arrivera’ un Conceicao o un Simeone…arrivera’ un allenatorino alle prime armi anche perche’ senza Champions a mio avviso si avra’ un ridimensionamento sulla rosa ed obiettivi, perche’ Lotito e’ il presidente piu’ povero della A e senza introiti Champions i soldi dove li trova? Quindi non capiro ‘ mai chi sputa sull’allenatore di turno e non dice una parola sulla necessita’ di aver un cambio societario piu’ in linea economicamente parlando con le aspirazioni della prima squadra della Capitale, mah…masochisti veramente!!!! ( Ps.Complimenti al senatore quale esperto di mercato perche’ con 38 milioni spesi( 20 Muriqui e 18 Castellanos) non siamo riusciti a prendere un Vice Immobile che la butti dentro!Complimenti!!!! e a tutti i tifosi laziali che hanno scritto insulti ad Immobile per il gol mangiato vergognatevi ad insultare il piu grande bomber della nostra storia…vedrete che attacco l’anno prossimo con Castellanos titolare..grappoli di gol….Immobile ha fatto LA STORIA, grandissimo giocatore,oltre ad essere un ragazzo di grande educazione …un vero laziale nei modi e comportamenti.

Asrm
Asrm
1 mese fa
Reply to  Marco

Ma perché se arrivassero Conceicao o Simeone , cambierebbe qualcosa ? La storia degli ultimi 20 anni è chiara e certificata e l’unico comune denominatore di questa storia è quella 💩che gestisce la Lazio. Nessun allenatore, dirigente o chicchessia è in grado di convincere il 🐷a cambiare il suo modo di procedere e i risultati li conosciamo perfettamente. Poi c’è anche chi è soddisfatto ma questo è un altro discorso che ,secondo me , riguarda la sfera della psichiatria

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Asrm

no non cambierebbe nulla finche ci sara’ sto personaggio…ma almeno parliamo di allenatori al livello di Sarri…purtroppo arrivera’ di molto peggio.FORZA LAZIO LIBERA

IRRIDUCIBILI
IRRIDUCIBILI
1 mese fa
Reply to  Marco

Ma quale livello.. di Sarri/Maifredi/Orrico?? Fammi la cortesia e parla, giustamente, di ‘ciclo’ finito di un presidente che sta davvero stancando e sfinendo tutti i Laziali, dopo vent’anni di gestione.. È però, EVIDENTE ED OGGETTIVO, che lo stesso discorso RIGUARDA anche il ‘ribollito’ e tanto
raccomandato.. tecnico toscano. SFL ’74

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  IRRIDUCIBILI

se con un secondo posto e 4 derby su 6 vinti , un ottavo di Champions,uno e’ ribollito sei libero di dirlo, io non la penso cosi,, il mondo e’ bello perche’ e’ vario e ti rispetto perche se ci fossero stati ancora gli Irriducibili forse non saremmo arrivati a 20 anni di schifo. te lo dice uno che si e’ fatto 20 anni di curva Nord. La curva degli Eagles e degli Irriducibili non avrebbe fatto sconti a sto personaggio, non li abbiamo fatti in quel periodo neanche a Cragnotti che ci ha portato in cima al mondo.Ciao e forza Lazio

silvano
silvano
1 mese fa
Reply to  Ruggero

Lotito è un imprenditore..della lazio non gliene frega un cazio

Ruggero
Ruggero
1 mese fa
Reply to  silvano

quindi? accettiamo e ci facciamo prendere per il c….u…l…o…da lui?
Imprenditore significa avere un rischio d’impresa,lui non ha nessun rischio,prende ogni anno dai 100 ai 120 milioni a fondo perduto perchè noi glieli facciamo prendere ma adesso penso tutti lo abbiano capito

Jampol
Jampol
1 mese fa

I cambi che fa sarri li può fare anche mio figlio di 4 anni,capello un grande

Marco
Marco
1 mese fa
Reply to  Jampol

dai che l’anno prossimo con Palladino dormirai tra 2 guanciali…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se in squadra hai marusic , immobile , cataldi, lazzari , hysaj, e altre varie seghe questo è gia tanto ma un ogni caso , sarri è un tarato, conosce solo un modo e se fosse per lui spremerebbe 11 giocatori per tutto l’anno, i cambi non gli servono.. anche xche non ne azzecca uno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vai a dormire cape’!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Aldilà dell’allenatore però : bisogna ammettere che nella Lazio ci sono troppi calciatori fragili e molto vulnerabili agli eventi !”Troppi non hanno quel mordente che Serve a rendere dura la vita agli avversari !” E se aggiungiamo che ormai Immobile non è più quello di qualche tempo fa’…..la frittata è ben fatta ! ! !……Non ti puoi divorare un goal del genere a Monaco in quella maniera ! E non è la prima volta che accade ad Immobile negli ultimi anni !”Per cui l’allenatore fino ad un certo punto…..! Servono Calciatori affamati e di livello…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

I cicli iniziano e finiscono, nella vita e nel calcio. Sarri ha ottenuto il 200% lo scorso anno da una squadra che non ha nelle corde un secondo posto, serviva rifondare completamente. Le strade sono due: tenere Sarri e mandarne via una decina che non servono più, oppure mandare via Sarri e ricominciare da capo. Temo si sceglierà la via di mezzo: resta Sarri e non si avrà il coraggio di rifondare.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Con questi giocatori fa anche troppo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Scaccolaman

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lui parla bene, ma per fare la squadra per vincere, qualcuno ha speso un mucchio di soldi, se vuoi vincere devi comprare i grandi calciatori, ed a volte non basta, vedi il Paris ….SFL…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bravo lo dico da anni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

nel calcio moderno soprattutto gli ex giocatori ce vanno a nozze con sti scienziati mono schema.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Purtroppo siamo pieni di scienziati che non sanno leggere le partite. La lazio negli ultimo 2 anni è stata la squadra più rimontata .se fossi l allenatore una domanda me la farei

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Capello docet🍓

p.s: rosa di terzini da serie B.
L🐽tit🐽

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ha ragione Capello. Punto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Completamente d’accordo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sarri è stato sopravalutato, un bravo allenatore deve saper cambiare modulo se necessario, per questo do ragione a Capello. Purtroppo Sarri è questo e non possiamo pretendere che un ASINO diventi CAVALLO. Lui ed il 🐷 sono la nostra rovina. SEMPRE FORZA LAZIO 🦅🩵

IRRIDUCIBILI
IRRIDUCIBILI
1 mese fa

OK, ma hai visto cosa continua a succedere, nell’indifferenza generale.. alla Lazio con le PALESEMENTE ‘PILOTATE’ DESIGNAZIONI – ARBITRI/VAR ?? …. Sarebbe ora di ribellarsi seriamente, TUTTI INSIEME, contro questo scempio e nefandezza. Che va SICURAMENTE ad aggiungersi alle COLPE SACROSANTE di Sarri e Lotito. Saluti e SFL!!

Articoli correlati

Lazio Women, le parole dell'allenatore biancoceleste nel post gara di Verona, dopo la vittoria appena...
Lazio Women, 3-0 al Chievo e sempre +5 sulla Ternana seconda in classifica...
Lazio, le parole di Lotito ai microfoni ufficiali del club biancoceleste su diversi argomenti interessanti...

Dal Network

Closing in vista con Orienta Capital Partners che acquisterà una quota superiore al 60% del...

  Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del...

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

Altre notizie

Solo La Lazio