Solo La Lazio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lazio Women, poker all’Arezzo e di nuovo in testa alla classifica

Lazio Women, battuto 4-0 l'Arezzo e di nuovo al primo posto, grazie anche al pareggio della Ternana contro il Tavagnacco

La Lazio Women di mister Grassadonia ha letteralmente travolto 4-0 l’Arezzo Femminile. Le biancocelesti hanno realizzato 2 gol per tempo: nel primo ci hanno pensato Moraca e Colombo ad aprire, mentre nel secondo Eriksen e Ferrandi hanno chiuso un match dominato sin dall’inizio. Approfittando dello 0-0 della Ternana Women in casa del Tavagnacco penultimo in classifica, le aquilotte sono tornate appaiate alla squadra umbra al primo posto in classifica, con 47 punti realizzati in ben 18 gare di campionato. Ora ci sarà la sosta e si riprenderà tra due settimane: la Lazio andrà a giocare in trasferta a Bologna.

PRIMO TEMPO – La prima azione della gara è stata di Castiello al 1′, il cui mancino dal limite dell’area è terminato fuori di poco. Al 7′, dagli sviluppi di un fallo laterale di Gothberg, Moraca ha portato in vantaggio le biancocelesti con un colpo di testa vincente, sfruttando al massimo il cross di Popadinova. Al 33′ è arrivato il 2-0 della Lazio con Colombo, che ha ribadito in rete il tiro di Gomes, parato ma solo respinto lateralmente da Nardi. Al 39′ Popadinova ha tirato in porta dal limite dell’area, dopo essersi accentrata palla al piede, ma è stato bloccato da Nardi. Infine al 42′ ci ha riprovato Popadinova, sempre dal limite dell’area, e stavolta Nardi ha dovuto fare una bella parata, deviando il pallone in corner.

SECONDO TEMPO – La seconda frazione di gioco è iniziata fortissimo, prima con Diaz che ha cercato subito il gol, con tiro da dentro l’area, ma bloccato in due tempi da Guidi, e, subito dopo, con Moraca che ha colpito la traversa con uno splendido pallonetto dal limite dell’area (poi Popadinova ha cercato di ribadire in rete, ma ha tirato alto). Al 53′ è arrivato il tris biancoceleste col colpo di testa di Eriksen, su calcio d’angolo battuto da Moraca. Al 56′ Eriksen ha avuto la sua occasione di fare doppietta dal limite dell’area, grazie a Popadinova che aveva rubato il pallone alla difesa dell’Arezzo e poi servito la centrocampista danese, ma il suo tiro è stato deviato provvidenzialmente da Tuteri. Al 66′ Mancuso ha letteralmente passato il pallone all’avversaria Razzolini che ha cercato il gol dal limite dell’area, ma Guidi ha deviato provvidenzialmente in calcio d’angolo. Al 80′, sfruttando un errore di Paganin, Ferrandi ha siglato il definitivo 4-0 per la Lazio. Verso il finale di gara la Lazio ha cercato il pokerissimo prima al 82′ con Kuenrath, che ha cercato di segnare anche lei da una posizione molto complicata, ma il suo tiro è stato parato facilmente da Nardi, e poi al 86′ ci provato Gomes in area di rigore, ma Nardi le ha negato la gioia del gol.

Serie B Femminile | 18ª giornata

Domenica 18 febbraio 2024, ore 14:30

Stadio Mirko Fersini, Formello (RM)

Tabellino:

LAZIO WOMEN (4-3-1-2): Guidi; Pittaccio, Mancuso, Reyes (Falloni 77′), Gothberg; Castiello (Adami 67′), Eriksen (Ferrandi 67′), Colombo (Kuenrath 77′); Moraca (Palombi 67′); Gomes, Popadinova. A disp.: Fierro, Varriale, Giuliano, Proietti. All.: Gianluca Grassadonia

AREZZO FEMMINILE (3-5-2): Nardi; Tuteri, Blasoni, Fortunati (Miotto 19′); Imprezzabile, Asgeirsdottir, Cagnina (Carcassi 70′), Licco (Paganini 77′), Lorieri; Diaz (Tommey 70′), Razzolini. A disp.: Holzer, Minciotti, Gnisci. All.: Michalis Eracleous

Marcatrici: Moraca 7′, Colombo 33′, Eriksen 53′, Ferrandi 80′ (L)

Ammonite: //

Espulse: //

Arbitro: Raffaele Gallo (sez. Castellamare di Stabia)

Assistenti: Mario Cammarota e Vincenzo Pone

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lazio Women, le parole dell'allenatore biancoceleste nel post gara di Verona, dopo la vittoria appena...
Lazio Women, le parole di Gomes nel post gara di Verona, dopo la vittoria appena...
Lazio Women, 3-0 al Chievo e sempre +5 sulla Ternana seconda in classifica...

Dal Network

Closing in vista con Orienta Capital Partners che acquisterà una quota superiore al 60% del...

  Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del...

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

Altre notizie

Solo La Lazio