Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Lazio Primavera, i biancocelesti tornano a fare punti: a Verona finisce 2-2

Milani e Sulejmani rimontano l'Hellas

Primo tempo di difficoltà per la Lazio, che va sotto due volte tra il nono, in cui Dentale porta il Verona in vantaggio, e il 22′, col raddoppio gialloblu firmato da Corradi. La Lazio reagisce e subito trova la rete con Alessandro Milani, poi la rimonta viene completata nella ripresa col rigore di Sulejmani (49′). Al 64′ anche un gol annullato ai biancocelesti, con Cappelli fermato dall’assistente per fuorigioco. Nel finale occasione anche con Bordon, ma Toniolo salva. La Lazio torna a fare punti dopo le due sconfitte con Inter e Cagliari, ma non torna alla vittoria, coi biancocelesti che ora dovranno recuperare anche qualche pezzo (Ruggeri, Sardo, Gonzalez e Sana Fernandes) per tornare a vincere.

Tabellino:

HELLAS VERONA (3-4-1-2): Toniolo; Fagoni, Doucoure, Corradi; Agbonifo (70′ Dalla Riva), Riahi, D’Agostino, De Battisti (81′ Szimionas); Pavanati (81′ Caneva); Dentale (81′ Vermesan), Ajayi (88′ Soragni).

A disp.: Marchetti, Troselj, Nwanege, Ventura, Bellavigna, Eyeh.

All.: Paolo Sammarco

 

LAZIO (4-3-3): Magro; Bedini, Petta, Dutu, Milani; Coulibaly, Bordon, Di Tommaso; Napolitano (60′ Cappelli), Sulejmani (84′ Bigotti), Cuzzarella (88′ Serra).

A disp.: Martinelli, Bosi, Tredicine, Marini, Zazza, Nazzaro, Gelli.

All.: Stefano Sanderra

 

Marcatori: 9′ Dentale (V), 22′ Corradi (V), 23′ Milani (L), 49′ rig. Sulejmani (L)

Ammoniti: Riahi (V), Corradi (V)

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dopo l'impresa sfiorata in coppa Italia, l'unico obiettivo resta la fase playoff...
Lotito elogia Guendouzi, raccontando la sua trattativa a Cortina…...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio