Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Lazio, Provedel: “Atteggiamento giusto, ma gli abbiamo regalato i gol. Dobbiamo pensare solo a lavorare”

Lazio, le parole di Provedel nel post partita

Ivan Provedel, portiere della Lazio, è intervenuto ai microfoni ufficiali del club biancoceleste per commentare la gara appena conclusa contro l’Inter.

Ecco le sue dichiarazioni: “L’atteggiamento e lo spirito sono stati giusti. L’approccio non era facile ed era corretto, ma i gol loro li abbiamo regalati noi e questo fa parte del gioco. Sono episodi, anche se siamo sempre stati in gara. Questo non ci deve abbattere, dobbiamo pensare a lavorare, solo così arriveranno i risultati che vogliamo ottenere. Il nostro compito è quello di andare avanti, non rimuginare, di lavorare, penso che tutta questa difficoltà la dobbiamo trasformare in energia e carica positiva, solo così penso si possano vincere le partite e risalire la classifica. Marusic? Ci siamo alzati tutti pensando di calciare sulla palla, c’era Adam (Marusic) solo e l’ho servito, purtroppo c’è stata la sfortuna che è uscita la palla corta e non è riuscito andare ad avanti e loro sono stati scaltri. Nella loro bravura non siamo stati cosi svegli a rimediare all’errore tecnico che può capitare. Non penso all’Empoli o il Frosinone, dobbiamo pensare a lavorare e pedalare a testa bassa, per concretizzare”.

Il portiere biancoceleste ha parlato anche ai microfoni di Sky: Atteggiamento? Spero che sia parte di un percorso, di una crescita che stiamo cercando di avere. Purtroppo oggi è arrivata una sconfitta, il rammarico per degli episodi. Però questo adesso non ci deve abbattere, dobbiamo solo pensare a lavorare e tirare fuori il meglio dalla prossima partita. Come si esce da questo momento delicato? Io non sono un mago e non ho le soluzioni, per quello che posso aver capito nella mia esperienza è lavorare a testa bassa in silenzio. Fare del nostro meglio e andare anche oltre questo, solo così si possono ottenere risultati e risalire la classifica”.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ruggero
Ruggero
2 mesi fa

Secondo me caro Ivan ,hai sbagliato anche tu sul primo gol,essendo sul vertice dell’area alla tua sinistra,non devi mei buttarti lui viene in velocità,tu devi accompagnarlo verso il fondo e quando non ha più spazio avresti dovuto buttarti,gli hai reso tutto troppo facile,comunque è andata pensiamo alla prossima ma se non fai gol difficile andare avanti.
Io preferirei SEMPRE la squadra a 2 punte VERE

Fabrix
Fabrix
2 mesi fa

‘Dobbiamo pensare a salvarci’. A 41 punti. Empoli-Lazio è, purtroppo, uno scontro diretto

Articoli correlati

Torino - Lazio, i voti e le pagelle dei biancocelesti a cura del direttore Giulio...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio