Solo La Lazio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lazio, Sarri contro Ghersini: “Va fermato, altrimenti è preoccupante”

Nel post partita di Lazio – Torino, ai microfoni di DAZN, Maurizio Sarri si è scagliato contro l’arbitro Ghersini.

“L’Arbitraggio è stato discutibile. Faccio un applauso ai miei ragazzi, che sono riusciti a non andare fuori di testa, perchè con questo arbitraggio è facile che si finisca la partita in 9 o in 10. Siamo stati fortemente penalizzati. Se dovessi raccontare cosa non mi è piaciuto di questo arbitraggio mi servirebbe una serie completa, non una sola puntata. Ghersini ha cambiato metro di giudizio ogni 3 minuti. Ad un certo punto non si è neppure accorto neanche che volessero sostituire un giocatore. Spero fermino questo arbitro, se non lo fermano è preoccupante”.

Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
ANTONIO
ANTONIO
1 anno fa

Salute a tutti. Mi rivolgo a voi che mi sembra capite più della media degli spettatori laziali per i quali nutro comunque il massimo rispetto considerando l’impegno e le spese che sopportano per andare allo stadio a portare i soldi al mitico. Cosa avranno pensato dopo 43 minuti? Lo sapevano che la partita era persa? Penso di sì visto che quando andiamo in svantaggio è come se l’arbitro (quello di ieri impresentabile o forse apposta presentato) fischiasse la fine della partita. Una fatica boia per arrivare allo stadio e a quel punto tutto finito. Ma quello che mi stupisce è la brama con cui questi (e anche voi scommetto) anelano al fatidico quarto posto o similare per la mitica Champions. Perché????? La Champions si gioca durante la settimana e dunque non interessa. Interessano i soldi. Quelli sì. Per chi? Per chi sappiamo. E allora a cosa serve? L’anno della Champions arrivò Muriqi. Ve lo siete scordato?

Last edited 1 anno fa by ANTONIO
Val
Val
1 anno fa
Reply to  ANTONIO

Assolutamente non me lo sono scordato. Ma tu in questi ragazzi e questo mister credi? Meritano la tua fiducia, la tua lealtà ed il tuo sostegno? Per quanto mi riguarda si. Le persone con cui vai allo stadio o che conosci li allo stadio, ti portano qualcosa nella vita? Sia anche un’effimera risata, un gesto di stizza condiviso per una cosa che è andata male, un minimo di senso di “complicità”? Per quanto mi riguarda si.

A me basta questo, e seppure sono conscio esattamente come te ci sia qualcuno pensi a farci solo business sopra, e sarò sempre d’accordo con te nel criticarlo quando è necessario, in attesa di tempi migliori, nel frattempo queste cose belle (nella vittoria e nella sconfitta sportiva), non me le faccio togliere.

Ruggero
Ruggero
1 anno fa

Io dico è da fare un monumento all’allenatore e a questi ragazzi,soli e abbandonati,avete tutti la memoria corta e vi fate trasportare dagli eventi,siamo stati bravi,forti ,immensi ma prima o poi i nodi vengono al pettine ,unica squadra al mondo ad affrontare tutte le competizioni con una sola punta,quei due non pensano alla Lazio,non gli interessa,chi si avvelena siamo noi,quanto spendi quei pochi soldi che restano dopo che si sono ingozzati x giocatori che il mr non vuole e giochi con parametri zero o giocatori pagati con pochi spicci ma stanchi questo è,quando hai Caicedo che ti porta quasi a vincere lo scudetto e tu lo regali x spendere 20 milioni x muriqi poi regalato xchè na p…i..p…p…a di cosa volete ancora parlare,questa squadra quando va sotto non recupera mai ,Sarri si gira e chi c’è in panchina?
Sto c…a…Z…Z…o

Marco
Marco
1 anno fa
Reply to  Ruggero

Vista la ns rosa e dopo aver giocato per 2/3 del campionato senza Immobile dove siamo in classifica è’ un miracolo….la realtà è’ che non puoi competere ad alto livello per i primi 4 posti tutti gli anni con la proprietà più povera della serie A…. Quest’anno puoi pure andare in Champions ma senza una programmazione ( ad oggi nn abbiamo certezze che Tare venga messo alla porta… dipende tutto dal ns piazzamento quindi pensa che programmazione che abbiamo…) e una società che abbia capacità di investire a prescindere dagli introiti dei piazzamenti europei non potrai mai competere con Juve, Inter Milan Napoli Roma Atalanta e Fiorentina ( perché Comisso ha un patrimonio di miliardi di dollari….in confronto Lotito e’ come un impiegato statale a livello di reddito)… quindi anche questo discorso di entrare in Champions io non lo vedo come la panacea di tutti i mali se continuiamo ad avere il presidente meno ricco della serie A.

Val
Val
1 anno fa
Reply to  Marco

Vabbè manco a buttarla nel wc ora una qualificazione Champions dai!

Se arrivasse, ci si augura con i proventi stavolta si facciano gli investimenti giusti che tutti ci auspichiamo. Se a livello societario rifaranno le stesse cose avvenute in precedenza, si contesteranno e si cercherà tutti assieme di far desistere questa dirigenza dal continuare a svilire la nostra Lazio.

Ciò significherà che per primi alcuni tifosi, opinionisti, VIP & company magari dovrebbero desistere dall’ accettare il biglietto gratuito, l’invito agli eventi, la possibilità di incontrare i calciatori. Chi continuerà su quella strada, la stragrande maggioranza di noi lo etichetterà in un modo e lo emarginerà. No?

Last edited 1 anno fa by Val
Marco
Marco
1 anno fa
Reply to  Val

assolutamente non la butto la qualificazione Champions perche’ il mister , i ragazzi e la tifoseria se la meritano sempre e tutti gli anni direi, sul fatto che le risorse saranno investite meglio vedremo che succedera’, io di Lotito non mi fido, perche’ invece di essere razionale e programmare vive di decisioni prese a seconda dei risultati. vedremo, intanto prendiamoci la qualificazione, non sara’ assolutamente facile perche’ le due trasferte a MIlano sono veramente toste ma speriamo che il nostro famoso stellone ci aiuti a raggiungere un risultato che per me avrebbe del miracoloso vedendo l’estensione della nostra rosa in confronto alle 6 squadre che dicevo prima. Forza Lazio, forza Comandante e forza tifosi per un grande obiettivo!!

Aquila 68
Aquila 68
1 anno fa

Sempre colpa degli altri. Siamo stati imbarazzanti, mai tirato in porta nel secondo tempo . Loro le migliori occasioni. Purtoppo il non gioco contro Sarri funziona. Non resta che gufare le altre. Ma ora si fa dura

Articoli correlati

Ai biancocelesti basta il pareggio per arrivare terzi in classifica a discapito dell'Atalanta...

Dal Network

Closing in vista con Orienta Capital Partners che acquisterà una quota superiore al 60% del...

  Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del...

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

Altre notizie

Solo La Lazio