Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Lazio, Repubblica: “Per Sarri un ruolo alla Ferguson”

Lazio, il finale di stagione sarà decisivo per il futuro del tecnico toscano, ma la società biancoceleste si sta muovendo per blindarlo

Secondo quanto riportato da La Repubblica, Maurizio Sarri potrebbe avere un ruolo “alla Ferguson” nella Lazio a partire dalla prossima stagione. Nonostante le voci di un’offerta da 7 milioni a stagione di un club inglese e un rapporto “burrascoso” con il ds Tare, la società biancoceleste si sta muovendo per blindarlo e per dargli un ruolo sempre più centrale nella Lazio dei prossimi anni. Sarà decisivo il finale di stagione per conoscere il futuro di Sarri.

Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Marco
Marco
11 mesi fa

articolo vecchio e ripubblicato.

Val
Val
11 mesi fa

Se così fosse il risultato di questa stagione (tra l’altro di costruzione per il tecnico) non influirebbe minimamente su questo tipo di scelta di assetto organizzativo.

Ruggero
Ruggero
11 mesi fa

Gia State tirando la volata a Lotito e Tare,se non entriamo in Champions pronti ad attaccare Sarri.
Io Invece dico che se dovessimo entrare in Champions sarebbe un Miracolo e tutto o quasi,diciamo il 60 per cento del merito sarebbe di questo uomo che ha lottato contro i 2 tiranni prendendo Provedel e impuntandosi per Vecino e Casale,Romagnoli è voluto venire lui,il grandi acquisti sono li a pascolare,se la juve non fosse stata pensalizzata non penso che saremmo quarti e comunque il quarto posto in nessuna competizione mondiale di livello è un obiettivo ma un fallimento delle squadre che lottano per lo scudetto,per noi invece essendo l’obiettivo primario da il significato di questa Società che vive alla giornata e più di quello non può fare,arrivando quarti per noi laziali non cambia molto perchè sempre al primo turno usciamo ,andremo a partecipare per far allenare le squadre vere,cambierebbe solo per lui che incasserebbe di più .

Fzdodo
Fzdodo
11 mesi fa
Reply to  Ruggero

Ma tu non hai una vita??? Cagati in mano e prenditi a schiaffi,,,,

Ruggero
Ruggero
11 mesi fa
Reply to  Fzdodo

A imbecille ,stupido,cretino fatti conoscere che mi cago in mano e poi te li do due schiaffi,somaro.
P.S.
Tu la vita come la mia puoi solo sognarla

Attilio
Attilio
11 mesi fa
Reply to  Ruggero

Potrei rispondere ? posso?
Noi laziali siamo stati sempre criticoni contro la Società, contro l’allenatore, contro grandi nostri giocatori e tantaltri.
Vi siete dimenticati quando avevamo la Squadra più forte D’Europa e si criticava Cragnotti l’allenatore i giocatori che si mandavano in campo , purtroppo il popolo Laziale è questo sappiamo solo criticare!!!

Val
Val
11 mesi fa
Reply to  Attilio

No io non me lo sono scordato, e non criticavo nè Cragnotti nè, Veron, tantomeno Eriksson all’epoca.

In questa di epoca direi che ci siano cose concrete che vanno criticate, e se si ama veramente questi colori, tacerle è scellerato; tentare di farle digerire ai più con “strategie” manipolatorie di comunicazione ancor peggio.

Ti basti semplicemente, per tagliare la testa al toro, sentire le ultime dichiarazioni di Galliani sui fatturati “necessari” per portare una squadra a vincere e competere seriamente in Europa.

Qui invece si prova a far passare il concetto del “chi meno spende più vince” lèggendo le statistiche in modo parziale.

Marco
Marco
11 mesi fa
Reply to  Ruggero
  1. Ruggiero hai perfettamente ragione, Sarri un grande professionista mentre sti due compari hanno messo in piedi una società dilettantistica in molti aspetti…falsi come una banconota da 10 e,subdoli, senza na lira per gestire una società di Roma.invece caro Fzdodo sei un cretino lotitiano e romanista… che poi sono la stessa cosa

Articoli correlati

Lazio, le parole di Rovella all'evento organizzato da Figurine Panini...
Formello, le prove tattiche alla vigilia della trasferta di Firenze: Zaccagni è finalmente tornato a...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio