Solo La Lazio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Zauri: “La Lazio deve riprendere la marcia in campionato per arrivare al quarto posto”

zauri
L'ex terzino della Lazio Luciano Zauri

Luciano Zauri, ex biancoceleste e blucerchiato, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio per parlare della gara di stasera tra le sue ex squadre e non solo.

Ecco le sue dichiarazioni: La Sampdoria sta vivendo un dramma dopo le vicissitudini di Ferrero. Non è mai arrivata la svolta nonostante diverse buone prestazioni. Purtroppo le possibilità di salvezza ad oggi sono realisticamente poche. Match di stasera? Probabilmente la Samp avendo tutto e niente da perdere potrebbe aggrapparsi alla forza disperazione, mentre la Lazio deve riprendere la marcia in campionato per arrivare al quarto posto. Campionato? Il Napoli ha proposto il miglior calcio del campionato, mentre le altre hanno giocato un po’ a perderlo lo scudetto. Sarà molto combattuta la lotta per la Champions. Anche l’Atalanta dopo il passo falso di ieri è ancora in corsa e lo sarà fino alla fine. Milinkovic? Sicuramente il mondiale gli ha tolto qualcosa, ma dal punto di vista dell’impegno non gli si può rimproverare nulla visto che è molto legato all’ambiente. Le fortune della Lazio passano attraverso le sue prestazioni e il suo percorso. Stankovic? È un allenatore che sta facendo le sue esperienze, ma non era semplice con la Sampdoria. Ha dato una piccola scossa emotiva, ma non poteva fare miracoli. A prescindere da come andrà questo campionato penso che possa essere l’uomo giusto per la ripartenza di un club così glorioso. Immobile? Gli attaccanti si giudicano dai gol. Il matrimonio tra Immobile e la Lazio ha dato solo ed esclusivamente gioie. Oggi i biancocelesti grazie ai suoi gol possono tornare a pensare a quel sogno chiamato Champions League. Paragone Rocchi-Immobile? Due giocatori molti simili, tatticamente intelligenti, fanno movimenti simili e con il fiuto del gol. Sicuramente Immobile vede un po’ di più la porta ma le caratteristiche sono più o meno le medesime. Lotta Champions? Non vedo delle favorite per la conquista di un posto in Champions. Ognuna ha i suoi alti e bassi. Andando avanti in coppa, sicuramente la Lazio potrà pagare qualcosa, ma anche le milanesi laddove dovessero passare dovrebbero fare i conti con il doppio impegno. Sarà lotta aperta fino all’ultimo. Pellegrini? Mi piacere vedere il suo impatto con la Lazio. Starà a lui cercare di trovare quella continuità che gli è mancata visto che le qualità di certo non gli mancano”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Castellanos cerca un gol che manca da Frosinone ...

Il presidente della Lazio ha parlato ai margini dell’evento organizzato dal Lazio Club Zagarolo. Tanti...

Dal Network

Closing in vista con Orienta Capital Partners che acquisterà una quota superiore al 60% del...

  Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del...

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

Altre notizie

Solo La Lazio