Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Lazio, Romagnoli: “Difficile pensare al calcio oggi. Sinisa era una persona d’oro”

Il difensore ha parlato ai microfoni di Lazio Style:

“Sono molto dispiaciuto. Era una persona fantastica, ho avuto sia la fortuna di lavorarci che di conoscere la sua famiglia. Mi ha voluto alla Samp, sapere di aver perso una persona del genere mi fa male. È una delle poche persone vere che ho conosciuto in questo mondo, è stato un guerriero fino all’ultimo, ha lottato tanto. Resterà il ricordo di quello che ha fatto, era una persona d’oro. Sinceramente dopo la notizia della partita di oggi mi è interessato il giusto, abbiamo fatto bene sia a Formello che qui, dobbiamo trovare la migliore forma ma giocare aiuta. Per me ha rappresentato tanto. Sono bastate due chiamate per dirgli si, sia prima della Samp che del Milan. È una persona vera, schietta, ma con un cuore tanto grande. Faccio tante condoglianze alla famiglia e ricordarlo.”

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lazio, le parole di Rovella all'evento organizzato da Figurine Panini...
Formello, le prove tattiche alla vigilia della trasferta di Firenze: Zaccagni è finalmente tornato a...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio