Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Settore giovanile

Lazio Primavera, Crespi: “Obiettivo vetta entro Natale”

Il bomber della Primavera ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio:

“Il primo tempo non è stato ottimo da parte nostra, nonostante un paio di occasioni create. Nella ripresa siamo entrati con la testa giusta e l’abbiamo portata a casa. La mia continuità con il gol è merito del lavoro della squadra, quando c’è felicità e voglia di sorridere e fare bene riusciamo a tirare fuori il meglio. Sana sta imparando il calcio italiano. Io e Floriani Mussolini siamo i più esperti del gruppo, per questo spesso andiamo a parlare con l’arbitro. L’obiettivo è rimanere in alto a Natale, serve continuità, questo è un club importante. Sappiamo bene qual è il nostro obiettivo. La squadra è più compatta, il secondo gol per esempio è arrivato su inserimento di Dutu che è un difensore centrale. Io e Brasili siamo due attaccanti fisici e occupiamo l’area ma aiutiamo sempre tutta la squadra. L’attacco è la prima difesa, spessiamo andiamo a sporcare le linee di passaggio per i mediani avversari.”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe gol Il mio idolo…. Mi ha fatto impazzire Lo porterò sempre nel mio ❤️"

Immobile da record: staccato Signori nella Top 10 dei marcatori di Serie A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Settore giovanile