Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Muriqi sulla Lazio: “Solo colpa mia. Sarri mi disse che non ero adatto”

Muriqi, adesso idolo e bomber del Maiorca (8 reti in 12 partite di Liga), ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport. Ecco un estratto delle parole dell’ex laziale:

“Prima di tutto c’era Immobile, un attaccante straordinario che inanellava nuovi record e questa cosa ovviamente mi ha reso complicato trovare spazio. Arrivai infortunato, ebbi il Covid, e passare dal campionato turco alla Serie A è stato un impatto molto duro. In Italia il livello è molto più alto. Non ero pronto fisicamente e – spiega Muriqi – il primo anno andai in difficoltà nonostante avessi avuto parecchio minutaggio e occasioni per mettermi in mostra. Quindi è stato un mio errore e di nessun altro.

La colpa è solo mia. Se sei un grande giocatore che gioca in un grande club devi dimostrarti all’altezza anche a livello di mentalità. Inzaghi mi ha dato fin troppe occasioni. Nel secondo anno con Sarri feci un’ottima preparazione ma non ero il tipo di giocatore adatto al suo gioco e me lo disse chiaramente”.

Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non è solo colpa sua, il principale responsabile è il megagalattico ds che lo ha preso per 20 min… è scarso e squadre come il maiorca sono l’ideale per lui, da metà classifica in giù… detto ciò le sue parole sono da apprezzare…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Aripiamoselo!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Muriqi non ha colpe, ha colpa Tare che lo ha strapagato per inserirlo in un sistema di gioco in cui avrebbe sicuramente fallito

DajeSSL1900
DajeSSL1900
1 anno fa

Al Mallorca gli ho visto fare un paio di gol splendidi. Che magari avrebbe potuto fare anche da noi con un gioco diverso (veloce, verticale, senza millemila inutili passaggi). Gran brava persona e giocatore non certo scarso come lo dipingono tanti lazialunti. Poi che non valesse la cifra spesa sono il primo a dirlo, eh, intendiamoci. Ma non se ne può fare una colpa a lui.
Il comportamento dei tifosi nei suoi confronti poi è stato vergognoso. Acerbi se l’è cercata, ma Muriqi proprio non se lo meritava. Auguri Pirata!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Giocatore molto scarso tecnicamente, ha una bello stacco nelle palle alte, ma gli mancano proprio i fondamentali.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pichichi 2022/23

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dal punto di vista del comportamento bisogna soltanto fargli i complimenti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Aveva ragione…stai bene lì al Maiorca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

ma qualche giorno fa non aveva detto il contrario? Ma chi fa o traduce le interviste capisce quello che l’intervistato afferma? Boh.

Val
Val
1 anno fa

Onestissimo. Quei fischi a prescindere furono una cosa eccessiva della tifoseria nei confronti della persona.

In bocca al lupo Muriqi. E speriamo lo rivendano ad una buona cifra così anche noi incassiamo un 40% dei proventi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Veramente te lo disse pure Inzaghi e te lo avrebbe detto qualsiasi allenatore!

Asrm
Asrm
1 anno fa

Ma se dopo la preparazione Sarri non lo riteneva adatto , perché vendere Caicedo?

Val
Val
1 anno fa
Reply to  Asrm

Meno male che Caceido lo abbiamo ceduto, stava malissimo con schiena.

Articoli correlati

Lazio, l’esterno ieri era in gruppo, oggi si capirà come avrà reagito il piede…...
Lazio, il portiere ha rinnovato di un anno con un cospicuo adeguamento…...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio