Resta in contatto

Casa Lazio

Lazio, pubblicato il bilancio 2022: ridotti i costi grazie alle cessioni

La Lazio ha pubblicato il bilancio del 2022, chiuso a giugno scorso. Significati i risparmi da prestiti e cessioni.

La Lazio ha chiuso a giugno il bilancio della gestione 2021/22 con un volume di affari consolidato di 135,25 milioni di euro. Questo quanto si apprende leggendo il documento pubblicato dal club relativo alla gestione della scorsa annualità. Un decremento di poco meno di 30 milioni dovuto per lo più alla non partecipazione alla Champions League, rispetto all’anno prima.

Il Consiglio di Gestione della S.S. LAZIO S.p.A. – si legge – ha approvato il progetto di Bilancio Separato e Consolidato relativo all’esercizio chiuso al 30 giugno 2022. Il risultato economico della stagione 2021/2022 risente in modo significativo delle svalutazioni dei valori dei diritti delle prestazioni sportive, per Euro 6,67 milioni, rilevate in conformità ai principi contabili e di settore, e dell’adeguamento della stima degli oneri fiscali rivenienti dal decreto “rimpatriati”, per Euro 1,63 milioni, relativi ad eventi successivi alla chiusura dell’esercizio, verificatisi nella campagna trasferimenti estiva della stagione 2022/2023“.

Dalla voce costi operativi si apprende inoltre che: “I costi operativi sono pari a Euro 130,23 milioni e sono decrementati, rispetto alla stagione precedente, di Euro 30,55 milioni. Il costo del personale si è ridotto, rispetto al medesimo periodo della stagione precedente, soprattutto per minori compensi variabili a tesserati e per il venire meno dello slittamento dei costi provenienti dalla stagione 19/20 per la disputa delle competizioni nel mese di luglio ed agosto 2020“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Casa Lazio