Resta in contatto

News

Betis Siviglia, Luiz Felipe candidato a miglior giocatore del mese

L’ex Lazio Luiz Felipe nominato tra i cinque candidati al premio “miglior giocatore del mese ” della Liga.

L’avventura spagnola di Luiz Felipe col Betis Siviglia è iniziata alla grande. L’ex Lazio è stato nominato tra i cinque candidati al premio “miglior giocatore del mese” in Liga grazie ai suoi numeri. Il centrale italo-brasiliano ha impressionato in Spagna per il rapido inserimento nella nuova realtà, tanto da essersi meritato la convocazione di Mancini in Nazionale.

Ha una media del 90,8% di passaggi riusciti nelle sue prime 5 partite in biancoverde, con 6 palloni recuperati e 8 duelli vinti a partita per una percentuale di riuscita del 79%. I suoi nuovi tifosi lo apprezzano per l’applicazione in campo. Con la difesa del Betis è risultata una delle migliori in campionato fin qui. La squadra andalusa ha subito solamente 5 gol tra campionato ed Europa League, vincendo 4 volte su 5. E nell’unica sconfitta, contro il Real Madrid l’ha comunque visto come uno dei migliori in campo.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News