Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Settore giovanile

Lazio Primavera, Crespi: “Lavoro per aiutare la squadra con i miei gol”

Valerio Crespi è intervenuto sui canali di Lazio Style per commentare la vittoria di oggi della Primavera biancoceleste.

Queste le parole del giovane aquilotto, riportate sul sito ufficiale della Lazio:

Siamo una bella squadra, un nuovo gruppo. Abbiamo iniziato male ma oggi abbiamo mostrato le nostre qualità. Molti ragazzi sono saliti dall’Under-18. Ora avremo una settimana per lavorare. Ci siamo messi in testa la squadra che dobbiamo essere: uniti, aggressivi. Con personalità abbiamo segnato, poi raddoppiato e condotto in porto la sfida.

Questa è casa mia, la sensazione di segnare al Fersini mi riempie sempre di gioia. Lavoro sempre per aiutare la squadra con i miei gol. Un attaccante per distinguersi deve sempre avere fame. Deve migliorare nel legare di più il gioco con il resto della squadra.

Il vento del Fersini, in alcune sfide, è un fattore. Il Monopoli è un avversario aggressivo, corrono su ogni pallone ma siamo rimasti concentrati. Ad Ascoli ci siamo giocati subito il jolly che avevamo a disposizione.

Lo scorso anno a Salerno non è andata bene, quest’anno saremo nuovamente lì per fare certamente meglio“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Settore giovanile