Resta in contatto
Sito appartenente al Network

L'angolo dell'avversario

Lazio, Ilic si allontana: sul serbo piomba il PSG

Dirigenti del PSG a Milano per trattare Ivan Ilic col Verona. A riportare la notizia e Gianluca Di Marzio.

Il futuro di Ivan Ilic non sarà in biancoceleste. Sul centrocampista è piombato il PSG e, secondo quanto riporta l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, i dirigenti del club francese sarebbero già a Milano per trattare il cartellino del calciatore.

Il talento dell’Hellas Verona era il preferito numero 1 di Sarri per rimpiazzare Luis Alberto. Il tecnico lo avrebbe voluto a prescindere, ma Lotito era disposto ad accontentarlo solo in caso di addio del Mago. Aveva già un accordo verbale con Setti, patron degli scaligeri, per portarlo a Formello appena la Lazio avesse incassato i soldi della cessione dello spagnolo. Ma non se ne è fatto nulla. Il Siviglia – unica indiziata per portar via da Formello il 10 andaluso – non ha mai presentato un’offerta ufficiale e così le possibilità di vedere il talento serbo con l’aquila sul petto si sono assottigliate sempre più. Ora, con i parigini interessati ad investire su di lui, le speranze sembrano definitivamente tramontate.

Leggi qui ulteriori dettagli

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da L'angolo dell'avversario