Resta in contatto

News

Lazio – Bologna, dopo il match spazio al Plogging con la polisportiva biancoceleste

La Lazio annuncia una nuova iniziativa per domenica, subito dopo la sfida col Bologna. Protagonista la sezione Plogging della polisportiva.

Domenica inizia la nuova stagione della Lazio e con essa partono all’Olimpico nuove iniziative del club e della polisportiva. Con un comunicato ufficiale sul proprio sito il club biancoceleste annuncia che subito dopo la partita con il Bologna appena fuori dallo stadio, i tifosi che lo vorranno potranno prendere parte alle attività della Lazio Plogging per fare sport in compagnia e contribuire alla pulizia dei dintorni del parco intorno all’impianto sportivo.

Questo il messaggio diffuso dalla società:

Nuove iniziative del mondo biancoceleste, in occasione della prima partita di campionato di Serie A di domenica prossima, Lazio-Bologna: le sezioni della Polisportiva danno appuntamento allo Stadio Olimpico, inizia dalla S.S. Lazio Plogging, la disciplina sportiva innovativa che abbina sport a cura dell’ambiente, jogging a raccolta di rifiuti mentre si corre.

In continuità con le tante iniziative sportive e sociali all’avanguardia promosse negli anni da tutto il mondo Lazio e alla luce della crescente sensibilità ambientale diffusa in gran parte della popolazione italiana e mondiale, la S.S. Lazio, assieme alla sezione del Plogging, alla Fondazione S.S. Lazio 1900 ed ai suoi tifosi, ha deciso di lanciare l’iniziativa “PuliAMO insieme”: a fine partita, fuori dallo Stadio Olimpico (appuntamento alle 20.45 alla fontana cosiddetta “della Palla”, fuori dai distinti Sud Est) chi vuole, potrà svolgere attività sportiva pulendo i luoghi di passaggio dei tifosi laziali.
Un’iniziativa utile a ribadire l’amore ed il rispetto dei tesserati e dei tifosi laziali verso la città di Roma.

Fuori dalla Tribuna Monte Mario, inoltre, per gli appassionati del genere, sarà possibile ammirare la Triumph TR3 Sport di Amedeo Donatone, della S.S. Lazio Automobilismo, che si è resa protagonista dell’edizione 2022 della storica Mille Miglia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News