Resta in contatto

News

Cori contro la Lazio, Sara Benci sui social: “Il mio lavoro vive delle passioni dei tifosi, io le faccio mie”

La giornalista di Sky Sara Benci sui social risponde ad un tifoso sull’episodio di ieri durante la presentazione di Dybala.

Fa ancora discutere l’episodio di ieri sera che ha visto protagonista la giornalista di Sky Sport, Sara Benci. Gli insulti dei tifosi romanisti contro la Lazio, andati in onda durante la diretta della presentazione di Dybala all’Eur, a cui è seguito il suo commento “mi sto gustando i cori” hanno generato molte polemiche sui social. Il club biancoceleste ha emesso un comunicato chiedendo le scuse ufficiali. Nel frattempo la stessa diretta interessata ha risposto così sui social a un utente che le ha rinfacciato l’accaduto:

Di solito non rispondo a messaggi di questo tipo e non mi faccio toccare dalle critiche, perché fanno parte del mestiere. Secondo chi mi scrive sono tifosa di volta in volta di una o dell’altra squadra di Serie A. Non vorrei però aver urtato la sensibilità di qualcuno, quindi vorrei chiarire che non mi sono “gustata i cori contro la Lazio”, ma semplicemente quelli a favore di un giocatore che fa sognare i tifosi. Che questi siano tifosi della Roma, della Lazio, dell’Inter, della Juve, del Milan, del Napoli o di altre, per me non cambia. Il mio lavoro vive e si alimenta delle passioni dei tifosi e io le faccio mie ogni volta, qualunque colore sostengano“.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News