Resta in contatto

News

Lazio, Pedro: “Voglio vincere un trofeo con questa maglia. Lo scudetto? Non è così impossibile”

Intervista di DAZN a Pedro, che parla apertamente di voler vincere un trofeo con la Lazio quest’anno.

Pedro vuole tornare a vincere. Dopo due stagioni a secco con Roma e Lazio, l’ex Barça ha l’obiettivo di alzare qualche altro trofeo prima della fine della sua carriera. Magari già quest’anno, come ha raccontato ai microfoni di DAZN:

Lo scorso anno abbiamo lavorato sulle idee del mister è non stato facile. Molti giocatori erano nuovi e per loro era difficile da capire alcuni principi, ma adesso ripartiamo con un altro punto di riferimento. In Europa League dobbiamo andare avanti, facendo subito un bel girone, anche se sarà difficile. Con la squadra che abbiamo quest’anno, dobbiamo puntare alla Champions perché abbiamo i numeri per farlo. Marcos Antonio mi sta piacendo molto, gioca in una posizione che è molto importante per la squadra e può aiutare con le sue caratteristiche. Gioca molto la palla a terra, in maniera veloce. Quest’anno la cosa che voglio di più è vincere qualche trofeo con questa maglia perché. Ho vinto ovunque, qui invece ancora mi manca. Vincere il campionato non è una cosa così impossibile, sappiamo però che è difficile, perché ci sono tante squadre forti. Ma dobbiamo lavorare e fare le cose fatte bene“.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News