Resta in contatto

News

Live / Lazio-Triestina 3-1 (25’ Immobile rig. 63’ Basic, 65’ Gomez, 82’ Bertini)

Il ritiro di Auronzo di Cadore entra nel vivo con il terzo match amichevole.

Tutto pronto per il terzo match amichevole tra la Lazio e la Triestina.

Le formazioni ufficiali.

Lazio (4-3-3): Maximiano; Lazzari, Patric, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic, Marcos Antonio, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.

Primo tempo

1’ – Gara iniziata

3’ – Marcos Antonio prova a pescare il jolly dai 20 metri, palla che termina alta.

10’ – Ritmi di gioco lenti, con la Lazio che prova il giro palla.

15’ – Buone geometrie di gioco del centrocampo biancoceleste, con Marcos Antonio sugli scudi.

16’ – Primo tiro in porta della Lazio: giocata individuale di Zaccagni che si accentra scarica a Luis Alberto, ma il destro dello spagnolo viene respinto dal portiere avversario.

23’ – Calcio di rigore per la Lazio: giocata di prima della squadra biancoceleste con Immobile sdraiato davanti al portiere.

25’ – Ciro Immobile trasforma il rigore.

28’ – Episodio dubbio in area di rigore, con Lazzari atterrato in corsa con una gomitata. Per l’arbitro niente rigore.

37’ – Buono il primo tempo di Alessio Romagnoli. L’ex capitano del Milan sempre attento nella lettura del gioco e nelle chiudere.

42’ – Clima teso in campo: il difensore della Triestina Sabbione è stato protagonista di due interventi duri su Immobile e gli animi si sono accesi con Patric ed alcuni calciatori della Lazio.

45’ – Termina la prima frazione di gioco.

Secondo tempo

Lazio (4-3-3): Maximiano; Marusic, Gila, Casale, Radu; Milinkovic, Cataldi, Basic; Romero, Cancellieri, Pedro

46’ – Iniziato il secondo tempo.

48’ – Traversa clamorosa di Marusic: il terzino biancoceleste conclude con il sinistro a giro che termina sui legni.

59’ – Giocata paradisiaca di Milinkovic che cerca l’eurogol al volo da 25 metri.

62’ – Esce Maximiano per Adamonis, entra Bertini per Milinkovic.

63’ – Toma Basic firma il 2 a 0. Giocata meravigliosa prima di Luka Romero, poi di Cancelliere che offre un cioccolatino a Basic che non sbaglia.

65’ – Torna in partita la Triestina con Gomez. Punizione magistrale, che porta il risultato sul 2a1.

67’ – Seconda traversa per la Lazio, questa volta con Radu.

69’ – Stacco imperioso di Basic su calcio d’angolo di Cataldi, palla che finisce alta sulla traversa.

72’ – Ci prova Cancellieri con il sinistro a giro, palla che viene deviata in angolo.

81’ – Bertini cala il tris con un destro a giro dal limite dell’area di rigore.

 

 

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News