Resta in contatto

News

Lazio, TMW: inizia la fase 2 del mercato. Obiettivo sfoltimento della rosa

Dopo i colpi in entrata, la Lazio deve pensare a piazzare gli esuberi. Su Tuttomercato Web il punto sull’obiettivo sfoltimento.

La rosa per la prossima stagione è quasi completa. Ora serve concentrarsi sulle uscite. Questa la fase 2 del mercato della Lazio di cui parla oggi tuttomercatoweb.com. Lotito e Tare sono al lavoro per cercare sistemazione ad un lungo elenco di esuberi. A cominiciare da Acerbi e Muriqi, i due nodi primari da sciogliere. Sul difensore c’è l’interesse del Napoli e della Juve, per l’attaccante invece – anche se rimangono lontani lumicini di speranza ancora accesi per la pista Bruges – sembra si stia rifacendo avanti il Maiorca.

A centrocampo Kiyine e in attacco Romero si stanno guadagnando la conferma ad Auronzo. Situazione opposta per Moro e Akpa Akpro. Sul primo c’è il Como, per il secondo si cercano acquirenti. Idem per Kamenovic, che rischia di rimanere di nuovo fuori dalla lista della rosa, come nella prima parte dell’anno scorso.

Completano la lista, Armini, Fares, Jony, Durmisi, Escalante, Lombardi, Djavan Anderson, Alia, Ndrecka, Rossi, e altri ex primavera parcheggiati a Formello in attesa di sistemazione. In più, Adamonis e Furlanetto si giocano il posto da terzo portiere. Uno dei due sarà mandato a giocare altrove.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News