Resta in contatto

Casa Lazio

Lazio, oggi il via alle visite mediche: Radu e Zaccagni i primi big

Inizia il giro delle visite mediche in casa Lazio. Dalle 8 di stamattina i calciatori biancocelesti saranno a turno in Paideia.

Ricomincia la stagione della Lazio. Ad aprirla, alla vigilia del ritiro estivo, il consueto giro di visite mediche in Paideia. Dalle 8 di questa mattina i calciatori biancocelesti si alterneranno in clinica per sottoporsi ai testi di idoneità fisica.

Il primo ad arrivare è Stefan Radu. Seguito dal vice di Sarri, Giovanni Martusciello e poi dal preparatore dei portieri Nenci. Pochi minuti prima delle 9 si è presentato anche il giovane Marco Bertini. Aggregati alla prima squadra nelle prime settimane di preparazione ci saranno infatti anche alcuni giovani talenti della primavera. Il centrocampista classe 2002 già l’anno scorso era stato sotto le tre cime di Lavaredo agli ordini del nuovo mister, che lo aveva molto apprezzato.

Tra i big della rosa il secondo ad arrivare è Mattia Zaccagni. Con lui anche i giovani Ruggeri, Floriani, Marinacci, seguiti da Furlanetto e Adeagbo.

In Paideia sono giunti anche i portieri Marius Adamonis e Marco Alia.

Per oggi le visite mediche terminano qui. Riprenderanno domattina.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Casa Lazio