Resta in contatto

Calciomercato

Acerbi cerca casa, la Lazio pensa anche a qualche scambio

Lazio, Acerbi vuole andare via. Il club ha fretta

Il calciomercato è pronto ad entrare nel vivo e la Serie A si prepara alla nuova stagione, che sarà un po’ particolare col Mondiale in Qatar. La Lazio valuta le entrate e le uscite per presentarsi in ritiro nella condizione migliore. Tra i partenti c’è Francesco Acerbi, reduce da un anno molto difficile, soprattutto nel rapporto con i tifosi con i quali si è rotto qualcosa. Il giocatore aspetta un’offerta importante, la società ha fretta di chiudere. La sua valutazione è di 5 milioni, e con la sua partenza la Lazio si fionderebbe su Romagnoli, erede designato. L’alternativa, secondo il Corriere dello Sport, è quello di imbastire qualche trattativa sulla base dello scambio: inizialmente si era fatta avanti l’dea di una trattativa con la Juve per Rugani, poi per Rebic con il Milan. La situazione non si sblocca, tutti ci perdono.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Fantastici ricordi di un signori eccezionale e letale per chiunque odiato dalla tifoseria romanista all'inverosimile. Quando Cragnotti senza preavviso..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Unico , indimenticabile , una bandiera , un trascinatore ... di una tale Lazialita' senza rivali.......Quel coraggio di affrontare una curva..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Calciomercato