Resta in contatto

Storie di Polisportiva

Progetto WiN: la prima gara internazionale di W8+ Jnr femminile nella storia di Roma

Women in Rowing”, durato 18 mesi, si concluderà al Circolo Canottieri Lazio con la prima gara femminile 8+ juniores di canottaggio della storia della Capitale, con protagoniste Lazio, Olympiakos e Hask Mladost, partner europei del progetto.

Esistono le pari opportunità a parole che rimangono parole e poi le pari opportunità che diventano concretezza attraverso l’esempio e i fatti, spesso silenziosi.

E’ il caso di alcuni progetti europei che la Fondazione S.S. Lazio 1900, assieme alle sezioni della gloriosa Società Sportiva Lazio, porta avanti da anni.

Pensiamo a Swing, progetto cofinanziato dalla Commissione Europea e coordinato dalla Presidente Gabriella Bascelli, nel quale le donne che aspirano a diventare leader nello sport e a raggiungere una posizione ragguardevole nei posti chiave nelle organizzazioni sportive europee, riescono a farlo a seguito di un percorso di formazione manageriale e motivazionale.

O a WinWomen in Rowing – sempre cofinanziato dalla Commissione Europea, che si concluderà con la prima gara femminile 8+ juniores di canottaggio della storia della Capitale, con i partners europei di Olympiakos e Hask Mladost pronti a sfidare le atlete biancocelesti.

Una gara culmine di un percorso iniziato due anni fa’ e che ha incoraggiato le ragazze a praticare il canottaggio, incrementando le presenze femminili all’interno di questo sport associato per pregiudizio esclusivamente al genere maschile, oltre che favorito un interscambio culturale tra i tecnici e dirigenti dei tre club partners.

Si sa che dove c’è sviluppo, lì c’è l’intelligenza delle donne, e come sodalizio biancoceleste ben sappiamo quanto la leadership femminile abbia contribuito al progresso del movimento laziale e della società capitolina e italiana tutta nei primi del 900’.

Una felice tradizione che abbiamo rinnovato e attualizzato grazie all’impegno e all’alta professionalità della presidente della Fondazione S.S. Lazio 1900 Gabriella Bascelli, con competenza e passione a servizio della causa biancoceleste. Siamo felici di poter ospitare questo evento storico nel suo genere, certi che sia il primo di tantissimi altri in diverse discipline sportive dove oggi le ragazze sono meno protagoniste.

Vi aspettiamo al Circolo Canottieri Lazio venerdì 3 giugno alle ore 18,30 per la conferenza stampa finale del progetto e sabato 4 giugno ore 9 per la gara. Un modo di condividere bei momenti di sport e un’occasione per fortificare una narrazione veritiera sulla Lazio, spesso troppo discostata dalla realtà dei fatti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Fantastici ricordi di un signori eccezionale e letale per chiunque odiato dalla tifoseria romanista all'inverosimile. Quando Cragnotti senza preavviso..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Unico , indimenticabile , una bandiera , un trascinatore ... di una tale Lazialita' senza rivali.......Quel coraggio di affrontare una curva..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Storie di Polisportiva