Resta in contatto

Settore giovanile

Lazio Primavera, domani a Brescia per continuare a crederci: ai biancocelesti serve un miracolo

I ragazzi di Calori devono tentare di ribaltare l’1-3 dell’andata al Fersini.

Di Simone Brisi

La Lazio Primavera di Calori è chiamata ad un miracolo. I biancocelesti, avendo perso l’andata del playoff con il Brescia per 1-3 al Fersini, domani in terra lombarda devono cercare una clamorosa rimonta per approdare in semifinale contro la vincente di Frosinone – Cremonese. I ragazzi di Aragolaza, oltre al vantaggio maturato nella prima sfida, hanno dalla loro il fattore campo e il vantaggio di essersi piazzati meglio in classifica durante la regular season in caso di pareggio di gol segnati entro il 90′ (non sono previsti i tempi supplementari). Motivo per cui la Lazio, per passare, deve vincere con 3 gol di scarto. Un’ardua impresa, che potrebbe dare una scossa all’ambiente decisiva per la possibile promozione. La partita sarà visibile su Lazio Style Channel, calcio d’inizio alle ore 15:00.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Fantastici ricordi di un signori eccezionale e letale per chiunque odiato dalla tifoseria romanista all'inverosimile. Quando Cragnotti senza preavviso..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Unico , indimenticabile , una bandiera , un trascinatore ... di una tale Lazialita' senza rivali.......Quel coraggio di affrontare una curva..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Settore giovanile