Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Lazio Il Messaggero: retroscena Sarri-Lotito dopo il Milan

Il Messaggero racconta oggi un retroscena avvenuto all’Olimpico tra Sarri e Lotito nel post partita di Lazio – Milan.

Strascichi polemici nel post partita di Lazio – Milan anche tra Sarri e Lotito. Li racconta oggi Il Messaggero. Non solo la tensione tra Acerbi e Marusic e le proteste di Tare contro l’arbitro Guida, tra i retroscena emersi dallo spogliatoio dell’Olimpico secondo il quotidiano romano c’è anche uno scambio di vedute tra il tecnico e il presidente biancoceleste.

Non capisco perché non spazzate mai la palla. Avete visto il Milan? Non è reato lanciare“, questo il virgolettato, che si legge nella notizia, rivolto dal patron al mister. Piccata la risposta, riportata nello stesso pezzo del giornale: “Questo è il mio calcio, se non ti piace riprendi Pioli“.

Subscribe
Notificami
guest

12 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A.A.A. Allenatore cercasi per la prossima stagione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Come ieri per romagnoli insomma

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Prendiamo gasperini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se l’ha scritto L’abate Faria è verissimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

La firma di questo articolo è sicuramente del messinese frustrato

JOAHN CRUIJFF
JOAHN CRUIJFF
1 anno fa

Conosco abbastanza bene la MENTALITÀ della curva nord e dei tifosi biancocelesti; In trasferta, Yuri Alviti(anche voi lo conoscete, no?) mi disse diverse volte e chiaramente che per gli Ultras Laziali IL RISULTATO SPORTIVO
VIENE IN SECONDO PIANO, contano più altri VALORI che oggi sembrano un po’ latitare.. Prima di tutto LA COMUNICAZIONE, POI LA TRASPARENZA DEI RAPPORTI nei confronti della gente che paga tanto per andare a vedere le partite allo Stadio ed abbonarsi alle partite televisive. Sono segnali lampanti per la Società, che dovrebbe rivedere ALLA GRANDE questi fattori per tornare ad ottenere quel RISPETTO che sta alla base di ogni rapporto positivo, e che SOLO PARZIALMENTE( IN MANIERA ASSAI POCO CONVINTA, PERÒ..)
merita di essere ottenuto unanimemente, purtroppo! P.s. SERVIREBBERO SOLO I FATTI E NON SPORADICHE CHIACCHIERE da parte di Claudio Lotito, che comunque rimane ‘oggettivamente’ IL TERZO PRESIDENTE della storia biancoceleste ed ha fatto BUONISSIME COSE in tanti anni di gestione. Non era affatto una cosa facile o
‘scontata’ in una piazza come Roma.. SALUTI

Val
Val
1 anno fa
Reply to  JOAHN CRUIJFF

Per fare peggio di così è difficile.

Lotito ha la fortuna di poter gestire entrate provenienti dai diritti TV, e questi ultimi proprio grazie a Cragnotti oggi vengono in larga misura contrattati singolarmente dalle squadre —poi ci sono le “quote fisse” che vengono stabilite su alcuni criteri deterministici.

Precedentemente i diritti TV venivano contrattati in toto dalla Lega di Serie A, che poi li ridistribuiva come meglio voleva.

Fare paragoni con i presidenti “poveri” dell era pre-Cragnotti non ha alcun senso.

Anzi ne uscirebbe perdente Lotito, perché quei signori potevano solo far leva su incassi del botteghino, i propri fondi che immettevano nelle casse della società assieme alle famiglie di Laziali che aiutavano economicamente.

Secondo me un Calleri con le possibilità date dai diritti TV odierni, avrebbe certamente fatto ottime cose anche in tema di risultati sportivi, senza creare oltretutto questa guerra civile interna.

Soprattutto non si sarebbe messo a spostare fondi della Lazio verso le proprie società o un’altra squadra come avvenuto per la Salernitana in questi anni.

PS non ritengo i trofei vinti dalla Lazio in questi anni “coppette” o “portaombrelli”, anzi ne vado fiero e sarei il primo a riconoscere i meriti a Lotito qualora almeno si ponesse verso l’ambiente con molta meno arroganza e protervia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il Menzogniero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ci crediamo sicuramente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

“se non ti piace riprendi Pioli”: dove si firma?

DajeSSL1900
DajeSSL1900
1 anno fa

100%!

Marco
Marco
1 anno fa

io mi chiedo perché voi, come sito, continuate a riportare articoli che citano dichiarazioni inventate. Ma vi rendete conto che è un danno?

Articoli correlati

Lazio - Milan, scelto Di Bello come arbitro della sfida tra biancocelesti e rossoneri...
Lazio, il commento del direttore del Corriere dello Sport su Lotito e sul momento che...
Lazio, il portiere portoghese si è trasferito in estate al club iberico in prestito con...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio