Resta in contatto

Calciomercato

Muriqi, pressing del Fenerbahce per riportarlo a Istanbul in estate

Il presidente del Fenerbahce è in pressing su Muriqi per convicerlo a restare alla Lazio fino a giugno per poi riportarlo a Istanbul.

Manovre dietro le quinte del Fenerbahce per riportare Muriqi a Istanbul in estate. Stando a quanto raccolto dalla nostra redazione, il presidente del club in persona sarebbe in costante contatto telefonico con il calciatore della Lazio per convincerlo a restare in biancoceleste fino a giugno. In estate poi ci sarebbe tempo e modo per trattare il suo (ri)acquisto.

Non è un segreto che l’attaccante rimpianga la scelta di aver lasciato la Turchia e che vorrebbe tornare nella squadra gialloblù. Il problema è che al momento la società ha grossi problemi di liquidità, legati anche all’instabilità economica e finanziaria che imperversa nel paese. Al momento quindi un ritorno del classe ’94 sul Bosforo è da escludere.

L’azione di pressing però sembra stia sortendo l’effetto sperato dai canarini gialli, perché il kosovaro finora non pare aver manifestato particolare entusuasmo per gli ineressamenti arrivati da altri club. L’Hull City, che aveva chiesto informazioni una decina di giorni fa, si è definitivamente fatto indietro – come riporta il sito hurriyet​dailynews.com – virando su Aleksandar Pesic, del Fatih Karagümrük SK (altro club turco). Sempre dall’Inghilterra, i discorsi con Leeds e WBA non hanno più avuto seguito, mentre la trattativa col CSKA Mosca è stata seccamente smentita da Tare.

Senza cessioni il mercato biancoceleste resta fermo. Ad oggi però non sembra che possano arrivare dalla cessione del kosovare i fondi necessari per sbloccarlo.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Il libero e capitano della Lazio del primo scudetto

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Unico , indimenticabile , una bandiera , un trascinatore ... di una tale Lazialita' senza rivali.......Quel coraggio di affrontare una curva..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Quindi caro Val dormi tranquillo con Lotito tutto quello che potevamo fare lo abbiamo fatto, continueremo a galleggiare. ..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "emozioni infinite in curva nord! con questa luce che mi abbagliaaaa....Grazie Beppe sei un grandissimo"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Calciomercato