Solo La Lazio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Re Cecconi, oggi a Coverciano cerimonia in sua memoria

Re Cecconi, la maglia dell’ex Lazio esposta a Coverciano

Giornata dal forte impatto emotivo in casa Lazio: 45 anni fa, in questo giorno, ci fu la scomparsa di Luciano Re Cecconi. La memoria del giocatore verrà onorata oggi alle 12:45 a Coverciano con una cerimonia, celebrata da Matteo Marani in compagnia di Stefano Re Cecconi, il figlio, nella quale verrà esposta la maglia azzurra di Luciano nel centro sportivo della Nazionale. La maglia numero 17 verrà posizionata tra quelle di Scirea e Rivera.

ECCO LE FOTO:

 

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Sergio
Sergio
2 anni fa

Credo che la dinamica della sparatoria nella gioielleria non fu mai del tutto chiarita. Solo Ghedin potrebbe spiegare ma di quest’episodio non parla mai. Se non sbaglio anche il figlio di Luciano ha qualche dubbio in proposito. Re Cecconi, angelo biondo, me lo ricordo benissimo quando correva con la sua chioma bionda in lungo ed in largo sul prato dell’Olimpico, anni ’70, io con papà sulla collinetta di Monte Mario insieme a decine di altri tifosi a sognare e trepidare per quei colori. Per sempre nei nostri cuori ed in quanto angelo resterai immortale.

Ruggero
Ruggero
2 anni fa

R.I.P. grande Cecco,Angelo biondo della mia infanzia ,ricordo il tuo gol contro il Milan ,il boato, la folla,un bambino di 10 anni che vede il papà quasi svenire per la gioia ,uscire dallo stadio ,finestrino aperto e Bandiera al vento con scritto LAZIO MERAVIGLIOSA(chi la ricorda?)

Val
Val
2 anni fa
Reply to  Ruggero

Io sono del ‘74 e quindi posso solo affidarmi ai ricordi altrui di chi quell’epoca l’ha (fortunatamente) vissuta.

Per tutto ciò che ha rappresentato, e la prematura scomparsa in un contesto e vicenda quantomeno grotteschi, direi sia stata un’ottima scelta.

Ieri sera a Lazialità in TV c’era Martini visibilmente commosso per questa cosa, oltre che per il ricordo di Maestrelli in sede alla recente e prematura scomparsa della figlia.
Quella “banda” scatenata evidentemente è irripetibile e bellissima, nonostante tutto.

Articoli correlati

Lazio - Hellas Verona si giocherà sabato 27 aprile alle 20:45...

Dal Network

Closing in vista con Orienta Capital Partners che acquisterà una quota superiore al 60% del...

  Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del...

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

Altre notizie

Solo La Lazio