Resta in contatto

News

Lazio, Milinkovic: “Usciamo a testa alta. Meritavamo il pareggio”

Il centrocampista serbo ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio

“Secondo me meritavamo un pareggio, abbiamo fatto ciò che potevamo. Torniamo a casa a mani vuote e dobbiamo preparare bene la prossima gara. La partita con l’Empoli ci ha aiutato, lo stop non era lungo ma è sempre una pausa, ci ha dato ritmo. Dopo l’Empoli abbiamo fatto recupero per stasera e stavamo bene. Abbiamo parlato nello spogliatoio dopo la gara, si vede che stiamo andando meglio anche nel palleggio e nell’uscita, stiamo arrivando ai livelli che vuole il mister. Felipe ha fatto un grande cross, mi sono posizionato male e l’ho presa male, sull’angolo finale dovevo strisciarla, invece l’ho presa troppo forte. Andiamo a casa senza punti, arrabbiati, ma determinati per la prossima gara. Nel secondo tempo loro erano troppo alti e noi troppo bassi, ci hanno chiuso bene le fasce. Hanno tenuto la linea bassa, noi eravamo belli alti e non ci hanno creato tanti problemi, mentre quando salivano noi ci abbassavamo troppo, ma in generale abbiamo fatto una buona gara. Tutta la squadra dopo la gara può uscire dal campo a testa alta.”

Le parole del Sergente a DAZN

Peccato, perché secondo me avevamo fatto una buona partita e il pari lo avremmo meritato. Usciamo dal campo a testa alta. Penso che oggi abbiamo mosso la palla da dietro molto meglio di altre partite e abbiamo creato molte occasioni. Se giochiamo sempre come oggi, possiamo migliorare ancora molto“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Il libero e capitano della Lazio del primo scudetto

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Unico , indimenticabile , una bandiera , un trascinatore ... di una tale Lazialita' senza rivali.......Quel coraggio di affrontare una curva..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Quindi caro Val dormi tranquillo con Lotito tutto quello che potevamo fare lo abbiamo fatto, continueremo a galleggiare. ..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "emozioni infinite in curva nord! con questa luce che mi abbagliaaaa....Grazie Beppe sei un grandissimo"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News