Resta in contatto

News

Inter – Lazio, Inzaghi: “I numeri dicono che abbiamo meritato. Per me non è una vittoria come le altre”

Lazio - Verona, Simone Inzaghi

Inter – Lazio, l’allenatore dei nerazzurri Simone Inzaghi ai microfoni di DAZN ha commentato la vittoria di questa sera.

Nel post partita di Inter – Lazio, ai microfoni di DAZN l’allenatore dei nerazzurri, grande ex della partita, ha commentato così la vittoria e la prestazione dei suoi uomini:

Normale che ci fosse volontà di tornare a vincere al rientro dopo la sosta e non era semplice contro una squadra di qualità e fisicamente sempre sul pezzo, nonostante l’impegno di giovedì. I numeri dicono che abbiamo meritato, ora mercoledì dobbiamo giocarci nel nostro stadio una finale e ci stiamo preparando nel migliore dei modi.

Penso di avere giocatori importanti, sono contento e dobbiamo continuare così. Le nostre antagoniste hanno vinto tutte, non c’è tempo di fermarsi a pensare, dobbiamo solo gocare per vincerle tutte. I ragazzi sono stati bravi e gli ho fatto i complimenti negli spogliatoi.

La partecipazione di tutti è la cosa che mi fa più piacere. Vidal e Gagliardini non hanno fatto tante presenze dall’inizio ma anche chi gioca meno è sul pezzo e queste vittorie sono la dimostrazione.

Lautaro ha fatto una grande partita con Sanchez, ma anche correa e Dzeko sono entrati bene, i raggi sono stati bravi. Merito di tutti i ragazzi se siamo arrivati a 8 vittorie di fila e primi in classifica, ma questo deve essere uno stimolo per migliorarci ancora.

Per me giocare contro la Lazio sarà sempre speciale. Sono stati la mia vita, sono cresciuto a Roma, dove ho dato e ricevuto tanto, quindi non è una vittoria come le altre“.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Il libero e capitano della Lazio del primo scudetto

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Unico , indimenticabile , una bandiera , un trascinatore ... di una tale Lazialita' senza rivali.......Quel coraggio di affrontare una curva..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Quindi caro Val dormi tranquillo con Lotito tutto quello che potevamo fare lo abbiamo fatto, continueremo a galleggiare. ..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "emozioni infinite in curva nord! con questa luce che mi abbagliaaaa....Grazie Beppe sei un grandissimo"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News