Resta in contatto

News

Lazio, Peruzzi: “Non ho mai contato niente. Decidono tutto Tare e Lotito”

L’ex team manager della Lazio ha parlato ai microfoni di Radiosei del suo passato.

Le sue parole

“Lotito ha tanti aspetti positivi, ma due negativi. Si crede unto dal Signore ed ed è supponente. Sono stato cinque anni come dirigente e quando sono andato via non è stato fatto nemmeno un comunicato per dire: “Si è lavato dalle scatole. Alla Lazio non conti niente. Contano solo lui e Tare. Quando non c’è Lotito decide Tare. Tornare alla Lazio? Alle mie condizioni. Ti dicono che puoi fare tutto ma alla fine non puoi fare niente. Voglio campo libero e non chiedere permessi per tutto. Rinnovo? Irrealizzabile. Devo essere libero di lavorare come voglio e non è stato possibile”.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Il libero e capitano della Lazio del primo scudetto

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Altro da News