Solo La Lazio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lazio-Galatasaray, Sarri: “Importante raggiungere gli ottavi. Lotito? Vogliamo programmare il futuro”

Lazio-Galatasaray, le parole di Sarri in conferenza stampa.

Maurizio Sarri è intervenuto nella conferenza stampa pre gara, alla vigilia di questa sfida decisiva contro il Galatasaray all’Olimpico per il primo posto del girone di Europa League.

La partita di domani è la più importante di questa fase di stagione?
“Domani sarà una gara molto importante, c’è in ballo un ottavo di finale di una coppa europea. Era già fondamentale ottenere la qualificazione, ma andare direttamente agli ottavi ci consentirebbe di avere due settimane libere per allenarci, cosa che da agosto non è mai successa. Spero che la Lazio sia cambiata rispetto all’andata, spero di vedere la nostra versione migliore. Ce ne sarà bisogno: loro sono in testa al girone più complicato dell’Europa League. Non hanno mai preso gol in trasferta in Europa quest’anno”.

Come sta Immobile?
“L’infortunio è lieve entità, non è grave. Se è in grado di giocare lo farà, altrimenti troveremo altre soluzioni”.

Incontro con Lotito? Cosa intende per programmazione?
“Di programmare le mosse per il futuro. Con il presidente ci parlo un paio di volte a settimana. Ci sono possibilità di fare bene”.

Come si mantiene l’ordine in campo?

“Il livello di applicazione incide fortemente. Se la squadra perde applicazione escono fuori gare disordinate. L’obiettivo è farla diventare una costante. Con l’ordine è aumentata la qualità. Ora cerchiamo costanza dell’ordine”.

Pensa che la Lazio può arrivare in fondo all’Europa League?
“Dipenderà da tanti fattori. Nella fase a eliminazione diretta c’è dentro anche la componente ‘fortuna’, soprattutto nel sorteggio. Sicuramente è una competizione di livello superiore rispetto alle edizioni precedenti, vista la nuova coppa presente. Inoltre dalla Champions sono scese squadre di grandi livello”.

A Genova abbiamo visto il vero Zaccagni: cosa si aspetta da lui per il futuro?
“Che faccia sempre il vero Zaccagni. Purtroppo ha avuto due infortuni, ma da 20 giorni si allena con continuità. Speriamo che la sfortuna sia finita”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lazio - Hellas Verona si giocherà sabato 27 aprile alle 20:45...
Dopo la vittoria in rimonta sul Lecce, i biancocelesti fanno visita al club dell'ex Bianchessi...

Un vero Mago in campo: Luis Alberto, l’uomo di cui si è parlato di più...

Dal Network

Closing in vista con Orienta Capital Partners che acquisterà una quota superiore al 60% del...

  Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del...

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

Altre notizie

Solo La Lazio