Resta in contatto

Il meglio dei Social

Muriqi risponde sui social: “Sono morto mentalmente”

Muriqi, subentrato nella ripresa a Felipe Anderson, non ha inciso contro la Juventus, come del resto non ha mai fatto da quando è alla Lazio

Vedat Muriqi non c’è più. Il centravanti kosovaro ha confermato sui social come ormai non si senta più parte del progetto e, dopo un anno di panchine e fischi, abbia perso fiducia in se stesso. “Grazie per essere al mio fianco, ma il tuo pirata è già morto (mentalmente)”, ha scritto Muriqi su Twitter, rispondendo a un tifoso dopo Lazio-Juventus.

 

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Altro da Il meglio dei Social