Resta in contatto

News

Serie A, la Repubblica: “Allarme Covisoc: plusvalenze sospette nei bilanci”

Gravina: "Amareggiato di dover contrastare l'oscurantismo verso il calcio"

Serie A, la Covisoc ha stilato un documento finito sul tavolo della Procura federale, che ora indagherà su queste plusvalenze sospette degli ultimi due anni

“Scambi a prezzi alti, altissimi, senza che davvero si muovesse un euro”. Lo scrive questa mattina la Repubblica che dà la notizia della relazione fatta dalla Covisoc – e finita alla Procura federale, oltre che al presidente Gravina – relativa a 62 trasferimenti di mercato, tra il 2019 e il 2021. L’organo che controlla i bilanci delle squadre italiane chiede che vengano approfondite le indagini: queste plusvalenze infatti incidono pesantemente sui conti dei club. Le valutazione date ad alcuni giocatori non corrispondono alla realtà sportiva.

La relazione è generica, si legge sempre su Repubblica, ma vengono descritte anche le operazioni più rilevanti. Quali? Lo scambio tra Tongya e Akè, tra Juventus e Marsiglia, per 8 milioni di euro.  Oppure i 4 giocatori del Napoli che il Lille si è preso per 20 milioni nell’affare Osimhen (tre dei quattro giocano in Serie D e in C).

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Altro da News